ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Al Museo del Profumo di Parigi per un'esperienza multisensoriale davvero unica

Nuova tappa obbligata in Rue du Faubourg Saint-Honoré per tutti gli appassionati di fragranze in visita nella capitale francese

perfume-museum-paris
Iräne de Rosen

Il Jardin des senteurs dello studio francese Projectiles al Grand Musée du Parfum di Parigi

Il nuovo Museo del Profumo a Parigi è situato in un’elegante proprietà del XVII secolo che si affaccia sul Faubourg Saint-Honoré, a pochi passi dall’Eliseo. L’ambizioso e innovativo Grand Musée du Parfum, inaugurato a dicembre 2016, si vanta di essere il primo museo della capitale francese dedicato esclusivamente al tema delle fragranze.

Foto: Iräne de Rosen

Attraverso una scenografia ludica e interattiva - in cui i visitatori sono avvolti da essenze di oliban, Acqua di Colonia, ma anche cannabis - il percorso espositivo ritraccia l’evoluzione dell’arte profumiera, da Cleopatra a Elsa Schiapparelli, fino alle fragranze contemporanee più conosciute, dando letteralmente un odore alla storia.

Foto: Iräne de Rosen 

Immersi in un viaggio multisensoriale - che utilizza installazioni hi-tech e video - i visitatori scoprono tutti i segreti legati al profumo, alla memoria olfattiva e alle essenze sintetiche.

Foto: Iräne de Rosen

Tra le realizzazioni più spettacolari e futuristiche commissionate ad-hoc dal museo, il Scents Garden dello studio francese Projectiles (foto in copertina) propone una foresta di fiori bianchi oversize che - attivati da sensori di movimento - emanano odori al passaggio dei visitatori. L’installazione Scent drops dei britannici Harvey & John ricorda una grotta di stalattiti, in cui una serie di piccole sfere diffondono fragranze rare.

Foto: Iräne de Rosen

Il tema del profumo è senz’altro in the air. Se infatti il Grand Musée du Parfum celebra l’arte profumiera come fiore all’occhiello dell’industria del lusso francese, il Mudac di Losanna sta invece lavorando a una grande mostra - prevista per il 2018 - sulla profumeria artigianale e di nicchia.

Convinto dell’importanza della sperimentazione multidisciplinare in ambito museale, il team curatoriale del Mudac ha deciso di collaborare con il Corning Museum of Glass per un workshop pre-mostra che si terrà nella campagna francese dal 19 al 29 luglio, presso il celebre Domaine de Boisbuchet.

Condotto dal duo inglese Glithero, il workshop Ol-Factory sarà una “coreografia creativa in cui giovani designer internazionali svilupperanno oggetti che permettono di scoprire i profumi in maniere inedite”, spiega Claire Favre Maxwell, co-direttrice del Mudac. Le idee più brillanti saranno selezionate dal museo e verranno integrate nella mostra del Mudac dell'anno prossimo.

www.grandmuseeduparfum.fr

SCOPRI ANCHE:

Il Musée du Parfum di Fragonard a Parigi


di Laura Drouet e Olivier Lacrouts / 9 Maggio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

[Design]

Fenicotteri rosa ovunque!

Interior design, moda, social, la parola chiave è “flamingo”

Costume

[Design]

La città sui binari

Un hotel, una boutique e non solo, la città pop-up è in Danimarca

Design per il sociale

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web