ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

DS: un nuovo marchio con una grande storia

Il brand automobilistico francese si presenta da Ginevra a Milano con un nuovo logo e una gamma di vetture di fascia premium

Al Salon d'Automne di Parigi del 1922 Le Corbusier, radicale innovatore dei linguaggi architettonici, presenta il prototipo della casa del futuro, battezzata Maison Citrohan: un nome ispirato al marchio automobilistico francese, sinonimo di innovazione, tecnologia e razionalità. Per il maestro svizzero - la macchina, fenomeno moderno, opera nel mondo una riforma dello spirito, grazie a una precisione teorica e una esattezza che la natura non ci aveva mai fatto vedere -. Pochi anni dopo, dall’intuizione di Pierre Boulanger, parte in casa Citroën un progetto di evoluzione del concetto di automobile che si concluderà nel 1955 con la prima DS, firmata dall’ingegnere aeronautico André Lefèbvre, da Paul Magès, inventore della celebre sospensione idropneumatica e dell’assistenza idraulica allo sterzo e dall’italiano Flaminio Bertoni, che conferisce alla DS linee rivoluzionarie ed eleganti

Oggi, a 60 anni di distanza, DS Automobiles è un marchio autonomo, ispirato al meglio del savoir-faire francese, per proporre ai suoi clienti vetture di fascia premium. A testimoniare l’inizio di una nuova tappa nella storia del brand, il nuovo logo DS è stato presentato al Salone Internazionale dell’auto di Ginevra, insieme alla nuova DS 5, erede naturale del mitico modello del ’55. In questa stessa occasione,  è stata presentata anche la firma “Spirit Of Avant-Garde”, concetto così caro a Le Corbusier, che denota la connotazione internazionale di DS nel proporre ai clienti vetture dallo stile distintivo e decisamente tecnologiche, costruite con raffinatezza e attenzione al dettaglio, caratterizzate da un comfort dinamico

Segno distintivo è il nuovo monogramma DS, che caratterizza il frontale dell’ammiraglia DS 5, un elemento che le conferisce eleganza e carattere, con una calandra verticale che sfoggia il simbolo DS al centro (calandra denominata “DS Wings”, che ricorda le DS del passato) e con nuovi proiettori con tecnologia DS LED Vision.  Un dettaglio che attira sicuramente gli sguardi grazie alla forma esagonale dal design unico, scolpito e grafico. Il profilo è cromato, per sottolinearne l’eleganza, e si prolunga con 2 ali luminose all’interno dei proiettori. 

Ma lo spirito innovativo della nuova DS 5 non si esaurisce all’esterno: dentro l’abitacolo richiama il mondo dell’aeronautica, grazie al tetto Cockpit che ne caratterizza il design, definendo un ambiente luminoso inedito e personale, di giorno e di notte. Il posto di guida è studiato intorno al conducente. I principali comandi sono riuniti in due console centrali, una bassa e una posizionata nella parte interna del tetto, con push, rotelle e toggle switch specifici, sempre ispirati all’aeronautica. Caratteristico l'head up display, o visore a sovrimpressione, un pannello trasparente che si sovrappone al parabrezza, simile a quello montato sugli aerei da caccia, che consente una visione chiara in qualsiasi circostanza. 

Il senso del dettaglio per DS si traduce anche nell’utilizzo di materiali autentici come l’alluminio sulle maniglie delle porte, il metallo sul pomello del cambio o la pelle. Materiali autentici lavorati in modo esclusivo e unico, con lo stile del sedile in pelle che richiama il cinturino di un orologio. 

Il 2015 è quindi un anno importante per DS: oltre al Salone di Ginevra il brand francese si è presentato a Parigi attraverso un grande evento, in occasione della DS Week di maggio, che ha visto sfilare per le vie della capitale d’oltralpe oltre 600 DS originali, in concomitanza con una grande mostra allestita al giardino delle Tuileries

Sempre a maggio, ma a Milano la DS è stata celebrata all’interno della mostra organizzata da Elle Decor Italia, Design for Life, in occasione del Salone del Mobile ed Expò, presso il Palazzo Reale di piazza Duomo a Milano. Il mondo DS è presentato ai visitatori attraverso proiezioni video e filmati sull’evoluzione del design, dal modello storico fino a quelli odierni.

 
www.driveds.it/it 


CORNER

Design collection

[Design]

Design ad alta quota

Pininfarina disegna la prima cabina di risalita per sciare a Zermat

Design e sport

[Design]

È il design bellezza!

Profumi, make up e accessori belli anche da guardare

accessori di design

[Design]

Il design si compra online

Le novità di Internoitaliano, il brand e il sito lanciato da Giulio Iacchetti

Shopping online

[Design]

Un'istantanea da smartphone

Foto stampate che diventano video virtuali

tecnologia

[Design]

L'orologeria svizzera è smart

Design d'oltralpe e tecnologia coreana per il nuovo smartwatch

orologi

[Design]

The cal 2017

Le prime foto del calendario più famoso e atteso al mondo

Accessori di design

[Design]

Una vetrina per il tempo

Una pendola icona rinasce in un corpo trasparente e contemporaneo

Natale

[Design]

Think Pink

Le surreali Porsche rosa di Chris Labrooy a Palm Spring

installazioni

[Design]

Marble passion

10 proposte celebrano il materiale evergreen per eccellenza

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web