ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Gli oggetti di legno amati dalle celebrities spagnole

Una serie di team di architetti e designer realizzano gli oggetti del desiderio di altrettanti personaggi di primo piano della scena culturale iberica

4 oggetti di legno realizzati appositamente per 4 celebrities spagnole. Questo il punto di partenza del workshop internazionale promosso dall'American Hardwood Export Council (AHEC), insieme ai partner IE School of Architecture & Design e l’Hay Festival di Segovia, che ha voluto celebrare il design iberico e la lavorazione artigianale del legno con un progetto che vede tra i protagonisti personaggi di primo piano del panorama culturale iberico.

Come nasce il progetto The workshop of dreams? Martha Thorne, Executive Director del Premio Pritzker di Architettura, ha chiamato quattro dei più talentuosi designer e architetti di Spagna, lanciando a ognuno il compito di scoprire, e realizzare esclusivamente con il legno duro, l'oggetto dei sogni di personalità di spicco provenienti dai più diversi ambiti disciplinari.

Raggruppati in quattro team, i partecipanti hanno lavorato insieme ricoprendo rispettivamente il ruolo di progettisti e ispiratori del sogno per arrivare alla definizione di bellissimi oggetti di legno concreti e tangibili, realizzati a mano dagli esperti artigiani di La Navarra, laboratorio madrileno specializzato nella falegnameria, con le resistenti essenze arboree americane.

Personalmente coinvolta nell’iniziativa, Martha Thorne ha collaborato con l'architetto Benedetta Tagliabue, fondatrice a Barcellona di Miralles Tagliabue EMBT, commissionando all’architetto e designer una serie di tavolini che potessero interpretare lo spirito conviviale e l’idea della condivisione, battezzati FAMILY OF TABLES.

Anche il lavoro degli altri tre gruppi ha portato alla realizzazione di oggetti affascinanti, innovativi e visionari, come si addice a un tema poetico come il sogno.

I creativi di RCR Arquitectes - Rafael Aranda, Carme Pigem e Ramon Vilalta – hanno esaudito il desiderio dello scrittore Javier Cercas progettando CERCAS TERRITORY, una speciale poltrona in ciliegio americano modellata grazie al body scanner esattamente per le sue forme, dove scrivere, riposare, leggere o meditare.

Per realizzare il sogno del paleoantropologo Juan Luis Arsuaga, sono tornati alle origini Jacob Benbunan e il suo team Saffron. Il loro progetto LIMITING FACTOR è un rifugio abitabile di dimensioni minime che può essere lasciato all’aria aperta inserendosi con armonia nell’ambiente naturale grazie al leggero e malleabile legno tulipier.

Complesso e articolato, l’oggetto disegnato da Izaskun Chinchilla per Juan Mari e Elena Arzak permette ai due celebri chef del ristorante stellato Arzak di San Sebastian di avere a portata di mano tutti gli utensili da cucina che sono la chiave della loro raffinata arte culinaria. Chiamato WINDOW TO THE ARZAK UNIVERSE, rappresenta con due finestre simmetriche il rapporto tra cuoco e commensale.

www.americanhardwood.org
www.theworkshopofdreams.info
www.hayfestival.com/segovia
www.ie.edu/architecture
SCOPRI ANCHE:
Design in legno: un classico per l'inverno
Un loft con arredi in legno ad Amsterdam


di Laura Pastorino / 16 Novembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Rolls Royce: un lusso su misura

La divisione Bespoke asseconda ogni richiesta per l'auto dei sogni

Auto di design

[Design]

Il nuovo volto dell’ottone

Il ritorno di questa pregiata lega raccontata in 10 oggetti di design

accessori di design

[Design]

Isole private in affitto

Angoli di paradiso privati per sognare la vacanza perfetta

casa vacanze

[Design]

Montréal versione pop

La Street Art di Peter Gibson trasforma l'asfalto della città

installazioni

[Design]

Giganti al museo

Per la prima volta in Italia i robot dell’artista Danilo Baletic

mostre

[Design]

Lo stanze di Lotta Agaton

Come cambiare stile, senza cambiare casa: i trucchi di Lotta Agaton

mostre

[Design]

Un bosco incantato a Dubai

Un fiaba colorata in carta prende vita nelle vetrine di Hermès

Installazioni

[Design]

Novità da Stoccolma

Le 4 novità 2017 più belle di Claesson Koivisto Rune

arredi di design

[Design]

Est e Ovest in una sedia

Le sedute Wa uniscono le abitudini comportamentali dell'Est e dell'Ovest

Sedie di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web