ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Olimpia Zagnoli ed Emiliano Ponzi in mostra a New York: Una Storia Americana

I due illustratori italiani, particolarmente apprezzati negli States, protagonisti, fino all'11 marzo, di un'esposizione all'Istituto Italiano di Cultura a Park Avenue

L’Istituto Italiano di Cultura di New York presenta il lavoro degli illustratori Emiliano Ponzi e Olimpia Zagnoli in una mostra intitolata Una Storia Americana, visitabile fino all’11 marzo. Esposte a confronto una selezione di tavole recenti realizzate dagli artisti italiani, particolarmente apprezzati negli States. Basti pensare che i due annoverano, tra le loro collaborazioni, Los Angeles Times, MTA Transit, New York Magazine, The New York Times, The New Yorker, Newsweek, Penguin Books, Time Out New York, Washington Post, oltre a campagne pubblicitarie, copertine di libri e numerose altre riviste.

La scelta espositiva che accosta il lavoro degli illustratori ci è parsa particolarmente azzeccata. In particolare, permette di apprezzare l’originalità di due stili affini (per spirito contemporaneo) e molto diversi (per colori, scelte grafiche e di composizione). Esempi lampanti, in questo senso, sono le due versioni dell’Empire State Building (una dai toni più accesi e dalle linee nette a formare un gioco grafico, l’altra più sfumata e sognante, nei cromatismi dolci di un tramonto). E di grande interesse è anche il reciproco ritratto realizzato da Emiliano Ponzi e Olimpia Zagnoli.

Va sottolineato come i due illustratori – molto presenti, conosciuti e apprezzati sul suolo americano – continuino comunque a vivere e lavorare in Italia. La designer ha anche partecipato, nel 2015, alla realizzazione del pattern di un tessuto omaggio a Gio Ponti realizzato in collaborazione con Elle Decor Italia, Molteni&C, Rubelli e Dedar (leggi anche → Textile design: omaggio a Gio Ponti). E per chi non avesse in programma un viaggio a New York in tempi brevi, consigliamo il catalogo con interviste a Emiliano Ponzi e Olimpia Zagnoli realizzate da Steven Guarnaccia e Paul Backley. Il bel volume è a cura di Melania Gazzotti, così come la mostra.

www.iicnewyork.esteri.it
www.corraini.com

SCOPRI ANCHE:

La Grande Bellezza del Cooper Hewitt Design Museum a NY
Alla Chamber Gallery di New York, la mostra Human | Nature


di Annalisa Rosso / 15 Febbraio 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web