ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Perché Olimpia Zagnoli è l'illustratrice italiana più amata nel mondo

Scopri "La Grande Estate", le illustrazioni di Olimpia Zagnoli in mostra al Mutty di Castiglione delle Stiviere.

olimpia-zagnoli-illustrazioni-mostra-mutty-castiglione-dello-stiviere

Le illustrazioni di La Grande Estate, la personale di Olimpia Zagnoli da Mutty, a Castiglione delle Stiviere, raccontano un tema da lei finora inesplorato, quello del paesaggio, e verranno esposte assieme agli schizzi preparatori che permettono al grande pubblico di immergersi nel suo lavoro e di comprenderne il making of.

Olimpia Zagnoli è l'illustratrice italiana più amata nel mondo. Certo, con Instagram, Pinterest e tutti i social network che celebrano l'immagine farsi conoscere oggi è molto più facile, ma come si fa da Reggio Emilia ad arrivare all'art director del New York Times?

Olimpia Zagnoli: Quando ho cominciato a fare l’illustratrice i social non esistevano e forse è stato meglio così. Quando sono arrivati, il mio stile si era più o meno già delineato e così ho potuto cominciare a condividerlo quando era ormai maturo. Reggio Emilia mi ha dato le radici, Milano mi ha accolta a e mi ha formata e New York mi ha lanciata. Arrivare ad uno degli Art Director del New York Times è stato molto più semplice di quanto non suoni, ho scritto una mail. 

Uno stile riconoscibile, divertente con le sue geometrie vintage e i suoi colori pop, che senza snobberia si confronta con temi diversi, dalla moda all'attualità, e con mezzi espressivi che spaziano dalla carta al video, senza perdere il suo linguaggio immediato. Come cambia l'approccio a seconda del tema o del mezzo?

O.Z: In realtà cerco di non cambiare l’approccio ma di mantenere lo stesso. Per me la coerenza visiva è molto importante. Non è importante usare sempre la stessa tecnica o rappresentare sempre gli stessi soggetti, ma è importante che il proprio linguaggio sia riconoscibile e si inserisca in un percorso costantemente in evoluzione. Che si tratti di un’animazione o di una grafica per una t-shirt, cerco di raccontare una storia dal mio punto di vista. 

Terzo segreto del successo: trasformare tutto in ispirazione, compresa la vacanza! Così quest'anno Olimpia ha trascorso il mese di agosto nella sede estiva Mutty Temporary Bookstore a Castagneto Carducci, nelle colline toscane. E dal 23 settembre ci racconta la sua Grande Estate nello spazio culturale di Castiglione delle Stiviere (Mantova).

Le tanto amate figure umane, soprattutto femminili, lasciano qui il posto al paesaggio delle colline toscane e alla carta si sostituisce il digitale, accompagnando le immagini con il suono delle cicale e la luce abbagliante del solleone. Insieme alle opere, sono in mostra anche gli schizzi preparatori, utili per immergersi nel suo lavoro e di comprenderne il making of, il tutto immerso nelle installazioni audio site-specific del produttore Stefano Castagna di Ritmo&Blu, una quadrifonia di suoni ambientali e attinti dal suo progetto musicale Flos.

Accompagnato da un libro edito da Mutty e Lazy Dog Press, “La Grande Estate” è un progetto curato da Melania Gazzotti e nato in collaborazione con lo spazio culturale Mutty.

www.olimpiazagnoli.com

www.mutty.it

SCOPRI ANCHE:
Intervista a Camille Walala
→ Un progetto tra grafica e moda
→ Le case dei registi nelle illustrazioni di Babina


di Carlotta Marelli / 19 Settembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

La mia casa è intelligente

La smat home in 5 oggetti per vivere meglio tutti i giorni

Tecnologia

[Design]

Tutto l'amore per il lino

Una mostra a cielo aperto racconta il viaggio da pianta a tessuto

progetti

[Design]

Berlino underground

Storie e suggestioni delle stazioni metropolitane

itinerari

[Design]

Alla ricerca di La La Land

La Los Angels che ci ha fatto sognare in 10 indirizzi da non perdere

itinerari

[Design]

Acqua in bocca

10 caraffe per festeggiare il World Water Day

accessori di design

[Design]

Una batteria di 5.000 alberi

Sul monte Olivella, un'opera d'arte per la riforestazione

installazioni

[Design]

Drink sulle nuvole

Alessi firma 86 pezzi unici per una linea destinata a Delta Air Lines

accessori di design

[Design]

Ispirazioni da Hollywood

20 film da guardare prima di arredare casa

design e cinema

[Design]

Un explorer yacht di lusso

Per navigare ovunque senza dimenticare comfort e privacy

Barche

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web