ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Non importa che siano da parete, da polso, da tavolo o da taschino

Gli orologi di design sono, da sempre, un oggetto del desiderio. Oggi più che mai

orologi-da-polso-da-parete-da-tavolo-tendenze

Cronografi, orologi da polso, subaquei, da parete: le tendenze del 2017. Foto di: Federico Cedrone

Non importa che siano orologi da parete, da polso o da-taschino: gli orologi di design sono, da sempre, un vero e proprio oggetto del desiderio. Oggi sempre di più un must-have che coniuga estetica e funzione, grafica e design, tecnologia e classicità. Da esigenza quotidiana, conoscere il tempo che passa, sono diventati così un piacere anche da collezionare e mostrare. Da indossare o per casa, intelligenti o ironici, sempre di ultima generazione: ecco gli orologi di design che ci hanno entusiasmato ultimamente, più una mostra da non perdere.

Il primo è un progetto speciale: si chiama Dot (foto sopra), è prodotto in Corea ed è un orologio da polso per non vedenti che, grazie a una tecnologia innovativa, riesce a convertire qualsiasi testo in braille. Permettendo così la lettura, oltre che dell'ora, anche di messaggi e notifiche ricevuti su dispositivi mobili collegati in Bluetooth (leggi anche → Uno smarwatch per avere ora e app in punta di dita).

Il secondo è un progetto originale: un orologio digitale da tavolo dall'aspetto minimal, pensato per gli appassionati di matematica. Albert Clock (foto sopra), questo il suo nome, non mostra l'ora, ma equazioni da svolgere per ottenere l'orario corrente. Con 6 diversi livelli di difficoltà, così da adattarsi alle capacità di calcolo di grandi e piccoli (leggi anche → Orologio da tavolo per gli amanti della matematica). 

Foto di: © MATTHEW BOOTH

Cominciate ad appassionarvi agli orologi? Potrete vederne di tutti i tipi al Centre d'innovation et de design au Grand-Hornu, in Svizzera, che fino al 20 aprile ospita la mostra L’Éloge de l’heure. Esposti, 150 tra orologi da polso, da taschino e da parete, dai più classici ai più bizzarri, recenti o antichissimi (leggi anche → 150 orologi da parete da polso e da taschino in mostra in Svizzera).

E adesso passiamo a due imperdibili restyling. Il primo coinvolge un'icona del design made in Italy, l'orologio da parete Dator60 di Solari Lineadesig. Disegnato da Gino Valle a fine anni '60 e reso celebre dal sistema a palette, oggi è orologio e calendario perpetuo insieme, disponibile nella versione verticale (foto sopra) o orizzontale (leggi anche → Gli orologi da parete e da tavolo di Solari lineadesign si rinnovano per Natale). 

Il secondo restyling lo firma Kostantin Grcic ripensando una silhouette indimenticabile, quella di Ceramica, l'orologio hi-tech prodotto da Rado (foto sopra). Un'edizione limitata di 701 esemplari con un'estetica geometrica esaltata da una finitura opaca e vellutata al tatto, iper-contemporanea (leggi anche → Konstantin Grcic fa il restyling dell'orologio hi-tech Rado Ceramica). 


di Alessandra D'Angelo / 12 Aprile 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web