ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'orologio analogico che fa finta di essere uno smartwacht in standby. E prende in giro Apple

H. Moser & Cie disegna Swiss Alp Watch Zzzz, l'orologio in limited edition che sembra uno smartwatch pur essendo completamente meccanico

orologio-analogico-swiss-alp-watch-zzzz

Forse, dopotutto, si può ancora vivere senza uno smartwatch, giusto? Però bisogna ammettere che sono talmente belli da aver segnato un nuovo standard nell’estetica centenaria degli orologi. Schermo quadrato arrotondato e lucido che si accende con uno sfioro. Al cortocircuito, però, ci pensa H. Moser & Cie che ha progettato lo Swiss Alp Watch Zzzz. Nome ironico per il primo orologio analogico che sembra uno smartwatch pur essendo completamente meccanico.

Swiss Alp Watch Zzzz mima lo smartwatch in standby, prendendone la componente  più bella e indispensabile, ma anche quella meno peculiare, ovvero la forma. Se è vero che lo smartwatch ha cambiato l’estetica, il caro vecchio analogico è duro a morire e se ne appropria.

Funzionalità quanto più retrò si possano immaginare: ricarica a mano e semplici lancette di ore e minuti. Niente logo, niente indici o numeri, niente fasi lunari, niente di niente. Perché? Perché il cuore caldo è nel meccanismo, perfetto, che batte al ritmo della ruota del bilanciere e segna l’ora senza perdere un colpo. E anche perché il lusso, quello vero, non è questione di brand o app, ma di stile.

E infatti Zzz non è pop come i volgari smartwatch. Presentato in due versioni, uno total black, l’altro in un metallico Funky Blue, è disponibile in soli 20 esemplari, tutti in oro bianco… a circa 24.000 euro.

 

www.h-moser.com


di Stefano Annovazzi Lodi / 1 Giugno 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Matera contemporanea

6 motivi per cui Matera è straordinaria

itinerari

[Design]

Ping pong di design

Dopo questi tavoli il gioco non sarà più lo stesso

Arredi di design

[Design]

Il design si studia in TV

I documentari più belli da scoprire su Netflix

Costume

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web