ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Moda, design e interni si tingono di Greenery, il Pantone color of the year 2017

Abiti, oggetti e arredi color verde acceso per rinnovarsi e proiettarci verso il prossimo anno

pantone-color-of-the-year-2017-greenery-in-design-fashion-interior

Il Pantone color of the year 2017 è Greenery ormai declinato nella moda, nel design, nell'architettura e negli interior

Pantone, la ormai riconosciuta e indiscussa azienda statunitense che si occupa di tecnologie per la grafica, dopo il rosa chiaro e il lilla azzurrino del 2016 della coppia Rose Quartz e Serenity, ha scelto Greenery, brillante verde mela, come Pantone color of the year 2017 (leggi anche → Il Pantone color of the year 2017 è un colore che incontrate più spesso di quanto pensate).
Simbolo di nuovi inizi e di una forte connessione con la natura, ha già fatto impazzire sia il mondo reale che quello digitale declinandosi in abiti, oggetti, arredi, architetture e interni domestici e non. Qualche esempio?

Anche se sembra un colore impossibile da indossare, è già nella palette di molte case di moda. Kenzo e Gucci rinverdiscono uomini e donne (nella foto sopra le collezioni Spring/Summer 2017) con pantaloni, giacche e scarpe. Premiata intinge il tallone di un paio di sneakers sportive nella vernice color prato (foto sopra), la storica Birkin Bag di Hermes (foto sotto) si fa verde per l’occasione e i profumi Diana Vreeland (foto sotto), creati dal nipote in memoria del fascino della storica giornalista di moda, si accendono si verde speranza.

Come la moda anche il design e l'architettura si vestono nelle nuances del colore dell’anno. Primo tra tutti Pedrali che non solo lo declina su una serie di prodotti ma ne sposa anche la filosofia con il nuovo magazzino automatico firmato da CZA - Cino Zucchi Architetti (foto sotto). Una struttura d’avanguardia che si inserisce al meglio nel paesaggio agricolo circostante grazie a un rivestimento in pannelli coibentati lisci finiti in color alluminio naturale decorati da profilati estrusi che generano un pattern visivo di linee verticali e oblique come fili d’erba fuori scala che riflettono il verde acceso dei campi circostanti.

Sempreverde anche l’iconica e trasparentissima sedia Victoria Ghost di Philippe Starck per Kartell declinata in Greenery (foto sopra) e il tappeto First Date della Design Collection di Illulian realizzato a mano in Nepal da esperti artigiani con lana himalayana (foto sotto), purissima seta e colori vegetali.

Perché anche le pareti si possano colorare di Greenery Max Mayer continua la sua collaborazione con Pantone e propone una vernice verde dall’effetto pieno e vellutato (foto sotto) ideale per interni very green!

Anche la tecnologia di casa è stata coinvolta. Accenti vivaci anche per i piccoli elettrodomestici tra cui spicca Keurig K15 (foto sotto) perfetta per caffè ma anche té, cioccolate e tisane di ogni genere.

Molto chic in power green anche la mini bici Tokyo Bike leggera e compatta con ruote da 20” (foto sotto) per una guida agile e una super accelerazione alla rincorsa dei pomeriggi di sole (foto sotto). In fondo Ettore Sottsass sosteneva che «i colori scappano sempre da tutte le parti, scappano al rallentatore come le parole, che scappano sempre, come la poesia che non si può mai tenere nelle mani, come i racconti belli…».

 

 

www.kenzo.com

www.gucci.com

www.premiata.it

www.hermes.com

www.dianavreeland.com

www.pedrali.it

www.kartell.com

www.illulian.com

www.maxmeyer.it

www.keurig.ca

www.tokyobike.it


di Marta Lavinia Carbone / 28 Dicembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Ping pong di design

Dopo questi tavoli il gioco non sarà più lo stesso

Arredi di design

[Design]

Il design si studia in TV

I documentari più belli da scoprire su Netflix

Costume

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web