ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

6 piante per la camera da letto per respirare (e dormire) decisamente meglio

Ecco quali sono le specie di piante d’appartamento che purificano l’aria e aiutano a sciogliere la tensione, per cominciare la primavera col piede giusto

piante-in-camera-da-letto
Getty Images

Piante verdi, in attesa che la primavera faccia davvero il suo ingresso e porti una ventata di freschezza sul balcone. Con la giusta pianta verde possiamo cominciare a respirare verde anche all’interno delle pareti domestiche, magari scegliendo piante che purificano l'aria e a aiutano dormire meglio la notte. Ecco allora 6 idee per mettere le piante in camera da letto, in barba ai luoghi comuni.

Leggi anche: Calathea & Co, le piante di cui ci innamoreremo quest'anno

Leggi anche: Le piante da appartamento che fanno bene secondo la Nasa

Photos

La pianta Pothos,con le sue foglie verdi a forma di cuore, è ideale per la camera da letto perché ha la capacità di purificare l’aria dalle tossine nocive, soprattutto dalla formaldeide. A rendere il Pothos una delle piante d’appartamento più conosciute e amate, anche la sia facilità di coltivazione: per farla crescere in salute basta sistemarla in un ambiente con luce diffusa, annaffiarla quando necessario e nutrirla con un concime per piante d’appartamento.

Foto: Getty Images

Giglio della pace

Il Giglio della pace, detto anche Spatifillo o Fiore di luna, è una pianta d’appartamento che concilia il sonno, oltre a filtrare le sostanze tossiche come il benzene, il cloruro di etile e le tossine di formaldeide. Per crescere bene non ha bisogno di molta luce solare, ma va innaffiato con acqua distillata e concimato con fertilizzanti solubili.

Foto: Getty Images

Albero della gomma

Oltre ad essere scenografiche, gli alberi della gomma in camera da letto possono rimuovere le tossine presenti nell’aria, di combattere le malattie tropicali e i parassiti e di assorbire la formaldeide. Unico accorgimento: per mantenere viva la loro capacità di purificazione dell’aria occorre pulire le foglie con un tovagliolo di carta umido.

Foto: Getty Images

Dracena

La Dracena è la pianta per la camera da letto dei fumatori: oltre a depurare l’aria, è anche capace di risucchiare anche le particelle del fumo dannose per la salute. Nota anche come trochetto della felicità, questa pianta nell’antichità era considerata magica: probabilmente non è così, ma avere una Dracena in camera da letto aiuta a ridurre lo stress e l’ansia.

Foto: Getty Images

Sansevieria

La Sansevieria, detta anche Pianta Serpente, è una pianta d’appartamento piuttosto diffusa nel secolo scorso. Tra i motivi per scegliere la Sanseviera in camera da letto, la sua capacità di assorbire dall'aria una vasta gamma di sostanze inquinanti - tra cui benzene, formaldeide, tricloroetilene (TCE), xilene e toluene. È anche una pianta facile da coltivare, e le sue foglie, bollite, possono essere usate come rimedio olistico per il trattamento di dolori e irritazioni superficiali.

Foto: Getty Images

Aloe Vera

Conosciuta soprattutto per le proprietà benefiche del suo succo, l’Aloe Vera è una pianta rivelatrice: osservando le sue foglie possiamo capire se un ambiente è più o meno inquinato grazie alla comparsa di macchie marroni sulla superficie. 

Oltre a fungere da monito per controllare la qualità dell’aria, l’Aloe Vera in camera da letto rimuovere le particelle di formaldeide, ammoniaca, xilene e tuolene.

Foto: Getty Images


di Paola Testoni / 22 Marzo 2018

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web