ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

7 cose per un cestino da pic nic pieno di design, aspettando la primavera 2018

Anche se un pic nic non fa primavera, ecco una selezione di accessori da tenere pronti in attesa del primo raggio di sole

pic-nic-cestino-accessori-design-primavera-2018
Photo by Jonathan Percy on Unsplash

Un cestino da pic non fa primavera, e forse la primavera 2018 non verrà ricordata come una delle più calde e soleggiate.

In attesa di un inizio (tardivo!) di primavera si può approfittare del primo raggio di sole per azzardare un pic nic inaugurale di stagione, e magari usare i giorni di pioggia per andare a fare acquisti per creare un cesto da pic nic pieno di piccoli oggetti di design con cui dare una nuova immagine alla nostra tavola da pranzo all’aperto.

La coperta da pic nic

Come plaid è perfetto Holly di Lanificio B, grande abbastanza per contenere un bel gruppo di amici (130x190 cm) e allegro nel suo tartan scozzese sui torni del rosso e del verde a renderlo perfetto per le tendenze contemporanee.

Il tavolino da pic nic

Per chi invece non volesse sedersi a terra (complice anche la pioggia degli ultimi tempi che forse non regalerà l’erba morbida e asciutta che tutti vorremmo) ecco Festival di Seletti, linea di accessori da pic nic che si declina in tovaglia da pic nic richiudibile in una piccola borsetta, vassoio portatile e tavolino super pieghevole con tanto di panche che si trasforma facilmente in una piattissima valigetta facile da trasportare.

Barbecue

Per chi, intrapresa la strada del pieghevole non trovasse più la via del ritorno e cercasse il lusso in versione 2D (o quasi), c’è Mon Oncle di RS Barcelona, barbecue dal gusto vintage che pesa poco meno di 8 chili e può essere portato davvero ovunque.

Piatti da pic nic

Per chi invece anche ad un pic nic vorrebbe sentirsi come alla tavola di uno chef stellato ecco i piatti I.D.Ish by D’O, collezione firmata da Davide Oldani per Kartell caratterizzata da un’impronta in rilievo sul bordo esterno del piatto che ricorda il gesto del servire proposta in quattro modelli che prendono il nome dalla stagioni (piatto piano per Summer, piatto fondo classico per Spring, piatto fondo Oldani per Winter e piatto inclinato per Autumn). 

Thermos da pic nic

Invece per avere un caffè caldo a fine pic nic immancabile è il thermos Eva Solo che mostra la temperatura del liquido che contiene e ha un pratico manico che lo rende facilissimo da afferrare anche sulle superfici più irregolari.

Accessori da pic nic

A colorare e rallegrare il tutto la collezione di candele Frutta di Bitossi ironica nelle sue forme di mela e pera a cui ultimante si sono aggiunti anche banana e limone tutti disponibili in verde, azzurro, rosso, giallo, rosa, blu e gli immancabili oro e argento.

Borsa da pic nic

Infine per contenere questo ma anche altro la borsa Tropical XL di Wouf caratterizzata dal pattern foliage, dalle dimensioni super big (33,5 x 67 x 33 cm) e da una grande cura nella produzione che sceglie con cura i materiali e stampa con eco inchiostri.


di Marta Lavinia Carboni / 30 Marzo 2018

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web