ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Rem Koolhaas per Prada: il set della linea Spring/Summer 2017

Lo studio olandese OMA-AMO disegna il progetto Total Space per la presentazione della collezione primavera /estate

rem-koolhaas-prada-set-sfilate-2017-rampa

Rampa che finisce nel punto di fuga prospettico e colori psichedelici per il set della collezione S/S 2017 di Prada progettato dallo studio OMA-AMO di Rem Koolhaas. Foto Agostino Osio © OMA

La collaborazione tra lo studio olandese OMA-AMO dell’architetto Rem Koolhaas e Prada ha prodotto nel corso degli anni una gamma estremamente variata di progetti fortemente concettuali e sperimentali.

Foto Agostino Osio © OMA

In questa corrente possiamo inserire anche il progetto “Total Space” del team costituito da Giacomo Ardesio, Ippolito Pestellini Laparelli (Partner), Giulio Margheri e Saida Brückner. Non a caso il set per la presentazione della collezione Spring/Summer 2017 di Prada disegnato da OMA-AMO è stato concepito come una stratificazione di architetture.

Foto Agostino Osio © OMA

I resti dello show precedente sono stati lasciati ai margini della sala, come fondamento e sfondo visibile per la nuova scenografia, mentre solamente il centro è stato liberato per ospitare il nuovo set. L'elemento centrale dello spazio è stato concepito come una struttura lineare che divide la grande sala e amplifica la percezione delle proporzioni.

Foto Alberto Moncada © OMA

Una rampa retta, inserita tra il soffitto e il pavimento funge da passerella mentre le tribune per accogliere gli ospiti sono state disposte lungo il perimetro. Una superficie metallica senza interruzioni abbraccia tutti gli elementi che formano l'insieme: in questa maniera il team di designer è riuscito a creare un livello astratto, costituito da maglie di diversi modelli e dimensioni, che si sovrappongono per ricreare uno spazio totale.

La trasparenza del materiale di rivestimento lascia vedere la struttura di fondo con una precisione cartesiana. L’illuminazione psichedelica, che si diffonde in tutto lo spazio, smaterializza tutte le superfici e colora la sala, che assume sembianze da scenario post-umano. I modelli che si muovono sulle passerella nel centro dello spazio sono ad una certa distanza dal pubblico e sembrano levitare mentre salgono sul livello più alto della rampa e scompaiono verso il punto di fuga prospettico.

Foto Alberto Moncada © OMA

oma.eu/office

www.prada.com

SCOPRI ANCHE:
Prada + AMO: uno spazio da rivendicare
Rem Koolhaas per la moda
La Fondazione Prada a Milano


di Paola Testoni / 22 Giugno 2016

CORNER

Design collection

[Design]

La forma della pasta

I cibi del futuro cambieranno forma? Il MIT dice di sì

tecnologia

[Design]

La barca a vela del futuro

Philippe Starck firma il nuovo colosso della nautica

Barche

[Design]

Progettare con uno scopo

8 progetti da non perdere degli studenti della Central Saint Martins di Londra

Progetti

[Design]

Coffee Break!

5 tazzine d'autore per bersi un caffè senza rinunciare al design.

design e artigianato

[Design]

Non chiamatelo gommone

Tecnorib svela la nuova ammiraglia, veloce e comoda, per Pirelli

Barche

[Design]

Smartwatch alla Vuitton

Il nuovo orologio della Maison per globe-trotter di lusso

Orologi di design

[Design]

Land art nel parco

La villa palladiana più bella d'Inghilterra ospita la mostra di Richard Long

mostre

[Design]

Un viaggio nell'arte

Le strade di Nantes si vestono d'arte per l'estate

Itinerari

[Design]

Il valore del design

Intervista alla curatrice della prossima edizione di Operæ 2017

interviste

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web