ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Rem Koolhaas per Prada: il set della linea Spring/Summer 2017

Lo studio olandese OMA-AMO disegna il progetto Total Space per la presentazione della collezione primavera /estate

rem-koolhaas-prada-set-sfilate-2017-rampa

Rampa che finisce nel punto di fuga prospettico e colori psichedelici per il set della collezione S/S 2017 di Prada progettato dallo studio OMA-AMO di Rem Koolhaas. Foto Agostino Osio © OMA

La collaborazione tra lo studio olandese OMA-AMO dell’architetto Rem Koolhaas e Prada ha prodotto nel corso degli anni una gamma estremamente variata di progetti fortemente concettuali e sperimentali.

Foto Agostino Osio © OMA

In questa corrente possiamo inserire anche il progetto “Total Space” del team costituito da Giacomo Ardesio, Ippolito Pestellini Laparelli (Partner), Giulio Margheri e Saida Brückner. Non a caso il set per la presentazione della collezione Spring/Summer 2017 di Prada disegnato da OMA-AMO è stato concepito come una stratificazione di architetture.

Foto Agostino Osio © OMA

I resti dello show precedente sono stati lasciati ai margini della sala, come fondamento e sfondo visibile per la nuova scenografia, mentre solamente il centro è stato liberato per ospitare il nuovo set. L'elemento centrale dello spazio è stato concepito come una struttura lineare che divide la grande sala e amplifica la percezione delle proporzioni.

Foto Alberto Moncada © OMA

Una rampa retta, inserita tra il soffitto e il pavimento funge da passerella mentre le tribune per accogliere gli ospiti sono state disposte lungo il perimetro. Una superficie metallica senza interruzioni abbraccia tutti gli elementi che formano l'insieme: in questa maniera il team di designer è riuscito a creare un livello astratto, costituito da maglie di diversi modelli e dimensioni, che si sovrappongono per ricreare uno spazio totale.

La trasparenza del materiale di rivestimento lascia vedere la struttura di fondo con una precisione cartesiana. L’illuminazione psichedelica, che si diffonde in tutto lo spazio, smaterializza tutte le superfici e colora la sala, che assume sembianze da scenario post-umano. I modelli che si muovono sulle passerella nel centro dello spazio sono ad una certa distanza dal pubblico e sembrano levitare mentre salgono sul livello più alto della rampa e scompaiono verso il punto di fuga prospettico.

Foto Alberto Moncada © OMA

oma.eu/office

www.prada.com

SCOPRI ANCHE:
Prada + AMO: uno spazio da rivendicare
Rem Koolhaas per la moda
La Fondazione Prada a Milano


di Paola Testoni / 22 Giugno 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Cena sul Tamigi

A Londra, 5 ristoranti di design con terrazza sul fiume

ristoranti

[Design]

Carpet (r)evolution

I tappeti moderni di Dare To Rug sono grafici e colorati

tappeti

[Design]

Joe Gebbia: ritorno alle radici

Il designer cofondatore di Airbnb firma una linea di arredi

arredi di design

[Design]

Balenciaga segreto

L'anima del fashion designer messa a nudo

mostre

[Design]

Abiti per piccoli indie

La baby capsule di Kidcase celebra il minimalismo in chiave fun

moda e design

[Design]

Design da Bucarest

Tutto il meglio della Romanian Design Week 2017

fiere

[Design]

Voglia di un bel libro?

Ecco i 5 libri di architettura (e non solo) più belli in uscita

libri di design

[Design]

La Rinascente, 100 anni e 5 cose

Una mostra racconta a Milano il più noto department store d’Italia

mostre

[Design]

La Firenze dei bottegai

Alla scoperta delle botteghe artigiane più antiche della città

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web