ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Specchio trucco illuminato per un make up a prova di selfie

Multifunzionale e abbinato a un’App, JUNO Smart Mirror è il magico alleato di bellezza che sa sempre come trovare la luce giusta per ogni scatto

specchio-trucco-illuminato-fashion-blogger

Specchio specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Prima di porre una domanda del genere assicuratevi di avere davanti l’interlocutore giusto. Perché non tutti gli specchi sono affidabili, si sa, e con uno specchio trucco sbagliato potreste ritrovarvi con un responso discutibile...

Se non volete fare la fine di Grimilde, JUNO Smart Mirror è lo specchio trucco illuminato che fa per voi.

Promosso attraverso il sito di finanziamento collettivo Kickstarter, JUNO non è uno specchio per trucco come gli altri. Ciò che lo rende “magico” è la capacità di catturare sempre la luce perfetta, per un riflesso senza equivoci, e un make-up a prova di selfie.

LEGGI ANCHE → Scatta una foto e stampala dal tuo smartphone con Prynt

Quante volte vi sarà capitato di uscire di casa accuratamente truccate, per poi scoprire con sgomento, nella prima vetrina che incontrate, che il vostro viso alla luce del sole appare due volte più scuro del previsto?

Un errore che non si ripeterà più, grazie alle opzioni di illuminazione offerte dallo specchio da trucco JUNO Smart Mirror: daylight, sunlight e evening. Si può scegliere la condizione di luce più adatta alle esigenze del momento, o si può lasciar fare allo specchio. JUNO infatti è dotato di un sistema di auto-regolazione, che gli consente di trovare da sé la luce migliore, adeguandola a quella dell'ambiente circostante.

E non è tutto. Lo specchio con luce JUNO è collegato ad un’App che permette di salvare le opzioni preferite per un utilizzo successivo.

Una volta individuata la luce ideale, l'esito non potrà che essere un make-up ultra preciso e senza errori, da sfoggiare e condividere. A questo scopo, JUNO asseconda la nostra vanità, mettendo a disposizione delle beauty addict gli strumenti selfie e livestream, per un uso social e professionale dello specchio: in un attimo la sessione di trucco può trasformarsi in una foto da mandare agli amici o in un video tutorial da postare su YouTube.

Ma la luce non serve solo per truccarsi. JUNO lo sa e per questo all’occorrenza può diventare lampada o luce da lettura. Basta un semplice tocco, per orientarlo nel modo desiderato.
E grazie alle batterie ricaricabili, che durano fino a una settimana con una sola carica, potrete portarlo sempre con voi. Leggero e maneggevole, è un vero specchio trucco professionale che saprà essere il vostro alleato di bellezza ovunque e in ogni occasione.

www.thejuno.co


di Stefano Annovazzi Lodi / 13 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

[Design]

Le icone di Lagerfeld

Gli arredi Cassina immortalati dallo stilista tedesco in un libro

maestri

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali