ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La Gran Bretagna alle Olimpiadi 2016 con 8 stampe d'autore

Counter Editions ha chiesto a una selezione di artisti di raccontare in formato poster la squadra nazionale a Rio 2016

Le Olimpiadi 2016 per la Gran Bretagna vedono la partecipazione di 8 artisti che raccontano i Giochi con stampe d'autore e si annunciano così come un fenomeno di costume, un evento che va molto al di là dello sport coinvolgendo anche mondi apparentemente lontani come l'architettura, il design e l'arte (leggi anche →Arredamento Made in Italy per Casa Italia).

Forse per ricostruire un senso di appartenenza messo a dura prova dal referendum su Brexit (leggi anche →Rem Koolhaas su Brexit: è ora di scendere in campo attivamente) la Gran Bretagna ha chiesto a otto artisti di raccontare in formato poster Rio de Janeiro e il Brasile ispirandosi allo spirito e ai valori del team di atleti che rappresenterà il Paese alle Olimpiadi.

In realtà si tratta di un'iniziativa che Counter Editions propone dal 2012 con le stampe ufficiali per i Giochi Olimpici e Paralimpici e che quest'anno ha coinvolto Tracey Emin, Anne Hardy, Howard Hodgkin, Sarah Jones, Eddie Peake, Benjamin Senior, David Shrigley e Sam Taylor-Johnson. Nel solco di una lunga tradizione di manifesti d'autore iniziata con i Giochi Olimpici di Stoccolma 1912, dal 2 agosto sarà possibile acquistare queste stampe, souvenir di un'identità nazionale forse un po' traballante, ma rappresentata in maniera eccellente.

countereditions.com


di Carlotta Marelli / 23 Luglio 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Come sarà vivere nel futuro?

La risposta in "House of wonders", l'installazione di Werner Aisslinger

installazioni

[Design]

Where I end and you begin

Borse e accessori in pelle double color per esplorare i confini

moda e design

[Design]

Una concept car per amica

L'auto Toyota è in grado di stabilire una relazione con il conducente

auto di design

[Design]

A lezione dallo spazzolino

Un device capace di analizzare le nostre abitudini per migliorare

accessori di design

[Design]

Be my Valentine

6 idee tra moda e design per stupirla a San Valentino

san valentino

[Design]

Costruisci una città

Con Lego Architecture non c’è grattacielo troppo alto

design per bambini

[Design]

Il fascino del te

Kusmi Tea a New York con una boutique dall'atmosfera barocca

negozi di design

[Design]

Toys for boys

5 regali preziosi e ricercati da regalargli a San Valentino

San Valentino

[Design]

Cielo il mio veicolo!

La concept car davvero intelligente di Honda, pensata per il ride sharing

auto di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web