ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Street art: storia di HENSE, il writer che dai muri di Atlanta ha conquistato l’America

Ecco come Alex Brewer con i suoi murales colorati, astratti e irriverenti si è affermato come street artist a livello internazionale

Negli anni Novanta sui muri di Atlanta iniziarono ad apparire graffiti colorati che non erano opera di un writer comune ma di un ragazzino che sarebbe diventato in pochi anni uno street artist riconosciuto a livello globale. Stiamo parlando di Alex Brewer, meglio conosciuto come HENSE.

 

 

 

Nato nel 1978 nella capitale della Georgia, Alex si è inserito nella scena underground di Atlanta da giovanissimo. Figlio di genitori con un background nel mondo dell’interior design e dell’architettura, infatti, Alex sente sin da bambino il bisogno di esprimere la propria creatività e trova nei graffiti un mezzo di espressione contemporaneo e trasgressivo.

In poco tempo arriva a dominare la scena underground di Atlanta, dove tuttavia i writer operavano in totale illegalità. Lui stesso ricorda (con un po’ di imbarazzo) le notti passate da solo, al buio, in edifici abbandonati a realizzare i suoi primi lavori terrorizzato all’idea dell’arrivo della polizia. Notti che, inevitabilmente, gli sono costate anche qualche giorno in prigione qua e là tra i 18 e i 20 anni.

Ma la voglia di affermarsi nella scena locale era irrefrenabile, tanto che la quantità di sue opere in giro per la città crebbe al punto di essere considerata quasi un vero e proprio fenomeno artistico. Essere notato a quel punto fu inevitabile. Arrivano le prime vere esposizioni in gallerie locali, i primi riconoscimenti, le prime commissioni.

 

 

 

Ma il cuore di HENSE batteva per le opere outdoor. È qui che inizia a cimentarsi nel decorare interi edifici. Sconvolgendo con la sua arte e i suoi colori muri, fabbriche, cartelloni pubblicitari e chiese abbandonate, HENSE attira l’attenzione e con essa arriva anche il primo grande progetto outdoor fuori dal paese: un murales di circa 40 x 50 metri realizzato a Lima, Perù.

 

 

Da qui la strada per il witer di Atlanta è stata in discesa, tra chi si è interessato ai suoi lavori anche Facebook e Apple.

 

 

Ciò che ha conferito a HENSE il riconoscimento di esponente della street art contemporanea e che rende il suo lavoro unico e irripetibile è la capacità di far dialogare in armonia perfetta ma semplice forme e colori in una sorta di contemporaneo espressionismo astratto.

LEGGI ANCHE → Svelata (accidentalmente) l'identità di Banksy, il re degli street artist

 


di chiara chioda / 25 Giugno 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il bello dell'artigianato

Dal Messico la tendenza di vendere solo prodotti local, pratici ma anche belli

accessori di design

[Design]

Cooking like a pro

La nuova scienza in cucina è mini, ma non rinuncia a niente

cucine di design

[Design]

Non è solo una sedia

Ray e Charles Eames el'invezione di un'icona del design del XX secolo

Oggetti di design

[Design]

L'armadio dei sogni

Classico o moderno? I nostri sei preferiti per la camera da letto

Arredi di design

[Design]

Cuba is...

120 immagini per scoprire un'isola che cambia

mostre

[Design]

Artissima & Co.

Annessi e connessi alla fiera di arte contemporanea più importante d'Italia

fiere

[Design]

Che ore sono?

Aspettando l'ora solare, un’occhiata all’orologio, meglio se di design

accessori di design

[Design]

Come nasce un orologio di lusso

Qualità, bellezza, longevità, ecco la ricetta di Sekford

orologi di design

[Design]

Tutto sugli Eames

Una grande retrospettiva al Vitra Design Museum

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web