ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La Tianjin Design Week 2017 punta sul dialogo interculturale

La Tianjin Design Week ha accolto in Cina designer da tutto il mondo per mostrare ai creativi locali modi diversi di guardare al design

tianjin-design-week-2017

Handmade Germany © Tianjin Design Week

Da Berlino a Istanbul, passando per Venezia e Milano, sembra che nel 2017 il “futuro” - inteso nell’ambito del design e dell’arte - sia il leitmotiv di molti eventi internazionali. E il trend non ha risparmiato nemmeno la lontana Cina, dove - dal 12 al 17 maggio - il tema della quarta edizione della Tianjin Design Week è stato appunto “The Future is Now”.

 

Smog Free Project, by Studio Roosegaarde: una serie di dispositivi per depurare l'aria inquinata delle metropoli, © Studio Roosegaarde

 

Una delle installazioni presso il Beining Park © Tianjin Design Week

 

Ospitata presso i padiglioni dello splendido Beining Park - con un evento satellite alla Tianjin Academy of Fine Arts - la Tianjin Design Week ha raccolto designer locali e internazionali per una sei giorni di mostre, talk e workshop all’insegna dello scambio culturale e dell’innovazione tecnologica.

 

In alto: l'ingresso principale della design week presso il Beining Park; in basso: il cortile di uno dei padiglioni; © Tianjin Design Week

 

Tra particelle di polvere trasformate in gioielli (Smog Free Project, di Daan Roosegaarde) e materiali tradizionali cui sono state trovate nuove destinazioni d’uso (Eater, Shine Shanghai 8; New Chinese Design: Re-connect), creativi di orizzonti diversi hanno proposto le loro soluzioni per un futuro migliore. Pensata come un trampolino per posizionare Tianjin sulla mappa del design mondiale, la Design Week ha soprattutto avuto il merito di far dialogare culture diverse attorno al comune tavolo della progettazione.

 

I progetti realizzati dagli studenti del workshop tenuto dallo studio Sander Wassink © Sander Wassink

Una delle installazioni interattive sviluppate da Monobanda Play con gli studenti della Tianjin Academy of Fine Arts © Tianjin Design Week

 

Un approccio che mira innanzitutto a ispirare le nuove generazioni di designer locali, che possono approfittare del clima creativo della settimana e degli input stranieri per imparare “maniere diverse di pensare il design”, come ha sottolineato Jie Sun, professore e curatore del progetto “Multiple Entry”. Realizzato con la collaborazione di 10 creativi europei - tra cui gli olandesi Sander Wassink e  Monobanda Play - il progetto consisteva in una serie di 5 workshop multidisciplinari hands-on, i cui risultati sono stati esposti in altrettante mostre tematiche presso la Tianjin Academy of Fine Arts. Un momento di condivisione e confronto importante sia per gli studenti che per i professionisti chiamati a collaborare. 

tianjindesignweek.com


di Laura Drouet e Olivier Lacrouts / 29 Maggio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il bello dell'artigianato

Dal Messico la tendenza di vendere solo prodotti local, pratici ma anche belli

accessori di design

[Design]

Cooking like a pro

La nuova scienza in cucina è mini, ma non rinuncia a niente

cucine di design

[Design]

Non è solo una sedia

Ray e Charles Eames el'invezione di un'icona del design del XX secolo

Oggetti di design

[Design]

L'armadio dei sogni

Classico o moderno? I nostri sei preferiti per la camera da letto

Arredi di design

[Design]

Cuba is...

120 immagini per scoprire un'isola che cambia

mostre

[Design]

Artissima & Co.

Annessi e connessi alla fiera di arte contemporanea più importante d'Italia

fiere

[Design]

Che ore sono?

Aspettando l'ora solare, un’occhiata all’orologio, meglio se di design

accessori di design

[Design]

Come nasce un orologio di lusso

Qualità, bellezza, longevità, ecco la ricetta di Sekford

orologi di design

[Design]

Tutto sugli Eames

Una grande retrospettiva al Vitra Design Museum

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web