ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Timor, che giorno è oggi?

Appeal e funzionalità, il calendario perpetuo disegnato da Enzo Mari per Danese non sbaglia mai, dal '67

00-timor-calendario-enzo-mari-danese-milano

Anche nell’era del digitale dominata dai telefoni cellulari, il calendario perpetuo Timor di Danese, creato nel 1967 dal designer piemontese Enzo Mari, resta un oggetto del desiderio che conserva intatti appeal e funzionalità. Accessorio da scrivania grafico e tridimensionale, realizzato in resistente ABS, materiale di riferimento di molti pezzi iconici del disegno industriale italiano degli anni 60 e 70, risponde perfettamente a diverse esigenze pratiche e costruttive. In più invita all'interazione per essere quotidianamente aggiornato.

Nella grafica lineare Timor si ispira alla segnaletica ferroviaria e ne ripropone l’efficacia visiva, mentre nella forma soddisfa la richiesta dell’azienda di stampare la base in un solo pezzo, assicurando la necessaria stabilità dell’oggetto. L’apertura a ventaglio delle fascette in PVC consente di scegliere le palette che identificano mese, numero e giorno della settimana, fissate a un perno. Dopo aver composto la data, le restanti vengono nascoste dal supporto verticale.

È un classico del design Made che incarna gli ideali di libertà, democrazie e uguaglianza tipici di quel periodo. Oggetto d’uso quotidiano maneggevole, bello e utile, Timor coglie l’obiettivo di unire raffinatezza formale e funzionalismo, come avviene  per tutte le opere migliori dei maestri. Anche se serve a misurare il tempo, assume un carattere universale che ne permette un utilizzo illimitato, sfuggendo così alla regola ineluttabile dell’obsolescenza.

Timor è prodotto con la base bianca, nera e verde e con gli elementi in PVC bianco litografato in nero. Disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco.

LEGGI ANCHE:

Eames Plastic Chair, non è solo una sedia

I segreti del bollitore Alessi di Michael Graves

 


di Redazione / 4 Novembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Righe e rossetto per Ikea

La collezione di mobili Ikea firmata da Bea Akerlund

Arredi di design

[Design]

Siamo tutti Dott. Frankenstein

La collezione di Gucci presentata a Milano è un tributo al viaggio interiore

Costume

[Design]

Il ristorante pop up di Nichetto

Alla Stockholm Furniture Fair ci si incontra da Ratatouille

Ristoranti

[Design]

Quello che non può mancare in cucina

La collezione di utensili da cucina Hay Kitchen Market

Accessori di design

[Design]

Madrid Design Festival

5 indirizzi interessanti di un festival che racconta un terreno fertile

Costume

[Design]

La Gibson in bancarotta

L'azienda di chitarre che hanno fatto la storia rischiano il fallimento

Costume

[Design]

La schiscetta 4.0

Lunch box: pranzare al sacco senza rinunciare al design

accessori di design

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali