ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Interior tra moda e design in uno store ad Hong Kong

L'artista tedesco Tobias Rehberger crea gli gli spazi del Flagship Store e firma una nuova collezione del brand MCM

Grafica e moda insieme in un nuovo store a Hong Kong. Il titolo? «Se desiderate vedere l'arcobaleno, dovete sopportare la pioggia». L'installazione, creata dall'artista Tobias Rehberger in occasione del 40° anniversario di MCM noto marchio di moda tedesco, utilizza linee e illusione visiva per decorare lo spazio. Insieme agli interni del nuovo Flagship Store, Rehberger ha disegnato una collezione di accessori in edizione limitata, esposta negli ambienti da lui progettati, che vuole essere un'esperienza sensoriale per i visitatori.

Con questa intenzione, da un semplice negozio, nasce un luogo che interpreta il concetto di mimetizzazione e di illusione ottica. Principali protagonisti sono gli interni con una serie di tubi luminosi in neon e grafiche optical in bianco e nero con note di rosso, giallo, arancione. Delle stesse fantasie, si compone la collezione di zaini, borse e pochette create dall'artista.

Tra le pareti si nasconde il logo MCM, e dentro un gioco di vedo non vedo con muri che creano un percorso e nicchie che celano gli accessori della collezione, i visitatori possono vivere un'esperienza che è ben più di un semplice acquisto.

«In questo modo, arte e vendita al dettaglio si fondono in un tutt'uno, abbattendo i confini tra i due mondi. Volevo creare uno spazio che fosse uno specchio tra prodotti e opere d'arte», spiega Rehberger.
L'artista, è conosciuto per aver dato vita, negli anni, a progetti avveniristici che vedono protagonisti la luce, la grafica, la moda, gli ambienti. Il suo lavoro è noto per essere irrazionale, divertente, spesso utopistico e irriverente, e per creare le connessioni e gli incontri tra i gap che si insinuano tra comprensione e comunicazione.

L'installazione sarà presente nel Flagship Store fino al 2 maggio.

http://www.mcmworldwide.com/en/home

SCOPRI ANCHE:
Il nuovo store Spazio 900 a Milano
Un indirizzo di design ad Amsterdam


di Valentina Mariani / 20 Aprile 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

[Design]

Fenicotteri rosa ovunque!

Interior design, moda, social, la parola chiave è “flamingo”

Costume

[Design]

La città sui binari

Un hotel, una boutique e non solo, la città pop-up è in Danimarca

Design per il sociale

[Design]

Il ritorno della Fashion Age spaziale

Breve storia della spacemania che ha contagiato la moda

moda e design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web