ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Hermès premia il design

Un tempo per se stessi. Oggetti e arredi dedicati a confort e privacy

L’International Design Competition Prix Émile Hermès ieri ha festeggiato a Parigi i suoi nuovi vincitori. Giunto alla sua terza edizione, il concorso aveva come tema Un tempo per se stessi, argomento attuale, oggi più che mai. La giuria, guidata da Michele De Lucchi, ha valutato i progetti di ben 700 partecipanti, provenienti da 54 diversi paesi.

I finalisti selezionati per l’evento di ieri sera sono stati 12. La selezione dei migliori prodotti non è stata facile, e alla fine, considerata l’alta qualità di tutti i prototipi presentati, sono stati conferiti tre primi premi a pari merito e una menzione speciale.

La Capsule ventilée dei francesi Johan Brunel e Samuel Misslen è uno dei progetti che ha vinto il primo premio del Prix Hermès. Concepita come una piccola capanna per potersi isolare, consente di sdraiarsi al suo interno ed è dotata di un’apertura sul tetto per la ventilazione.

Altra possibilità di ricrearsi uno spazio provvisorio tutto per se stessi è il progetto Hut. Proposto dalla coppia di francesi Antoine Lesur e Marc Venot, è costituito da un pannello a parete con bande laterali. Ci si appoggia la schiena e si ha l’impressione di avere uno spazio per sé, anche se ci si trova in luoghi affollati.

Terzo premio votato dalla giuria a pari merito si chiama Leon. Il designer svizzero Paul Tubiana ha pensato a un grande ventaglio, che si apre e diventa un paravento da tavolo. Menzione speciale poi per il progetto Mola dei designer indiani Suman e Poulami Biswas. Molto apprezzata la loro idea di creare una seduta che ti avvolge in un soffice abbraccio.

Sito:
www.prixemilehermes.com


di Maria Chiara Antonini / 23 Maggio 2014

CORNER

Design collection

[Design]

La top 7 di documenta 14

7 cose da non perdere alla manifestazione d'arte di Kassel

fiere

[Design]

In barca sul lago d'Iseo

In gita sull'ultimo yacht di lusso dei cantieri Riva

Barche

[Design]

In Sardegna con le spalle al mare

7 posti segreti dell'entroterra sardo da scoprire

itinerari

[Design]

Tu lo conosci HENSE?

Il writer che dai muri di Atlanta ha conquistato l’America

design e arte

[Design]

Treni, arte e nostalgia

Viaggi indimenticabili col mezzo più romantico che c’è

itinerari

[Design]

Goldie rivela chi è Banksy

Gaffe del produttore durante un'intervista radiofonica

street art

[Design]

Ci vediamo a Roma?

Le mostre più belle da vedere in questi giorni d’estate

mostre

[Design]

Slow travel di lusso sulle Ande

Perù: da Cuzco a Tititaca a bordo di un treno mozzafiato

itinerari

[Design]

Pubblicità d'epoca

In mostra i manifesti pubblicitari che hanno fatto la storia

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web