ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il Pantone del 2014?

Radiant Orchid, il colore dell'anno: un mix di fucsia, viola e rosa

18-3224 è il suo codice tecnico. Stiamo parlando di Radiant Orchid: il viola accattivante scelto dal Pantone Color Institute® come tinta del prossimo anno. L’autorità mondiale del colore pensa a stimolare l’immaginazione, la creatività e l’originalità. Un invito all’innovazione per la società contemporanea. Dal verde smeraldo, speranza di crescita, rinnovamento e prosperità del 2013 a fiducia e energia per il benessere del futuro.

Le sfumature rosate del Radiant Orchid si irradiano sulla pelle, catturano l’attenzione, rendendo chiunque lo indossi, più vitale ed energico. Dalla cosmesi, alla moda, dall’arredamento al design, è un mix di nuance calde e fredde che si abbina a svariate combinazioni. Complementare ai verdi oliva, o alla profondità del verde militare, si abbina anche a rossi, lavanda, turchese, verde acqua e gialli pastello.

Il processo di selezione del colore dell’anno, come afferma Leatrice Eiseman, Direttore Esecutivo del Pantone Color Institute®, è lungo e laborioso. Una ricerca di influenze riguardanti il colore in tutto il mondo. Molti i settori socio economici coinvolti: intrattenimento, film di produzione, gallerie d’arte itineranti, nuovi artisti emergenti, le destinazioni di viaggio preferite, oltre a tecnologia, nuove texture o eventi di massa che catturano l’attenzione mondiale. 

Di seguito una breve intervista a Laurie Pressman, Vice-president Pantone Color Institute®:

Dal verde smeraldo, speranza di crescita, rinnovamento e prosperità del 2013, a stimolo per la creatività e originalità nel 2014. Un augurio al mondo? 
Si, è sicuramente un augurio per il mondo intero – c’è sempre questa intenzione dietro il Color of The Year. La nostra idea è quella di generare valori ispirazionali, speranza ed incoraggiamento e identificare un colore come simbolo che possa tradurre tutto questo. 

Quale è il tuo colore preferito? 
Al momento è sicuramente la scala dei viola, la stessa famiglia di colori di cui fa parte Radiant Orchid, COY 2014.  Apprezzo molto l’idea di motivare verso l’innovazione, non solo per me stessa ma anche per gli altri.

In casa tua c'è un colore dominante?
Nella mia casa sono presenti molti colori diversi. La nuance predominante è un giallo caldo con sfumature dorate. E’ un colore molto “friendly” che si sposa bene con altre tinte e ricorda il caldo abbraccio del sole.


di Benedetta Lamberti / 11 Dicembre 2013

CORNER

Design collection

[Design]

Dal supermercato alla passerella

Sulle passerelle spopola un accessorio impensabile

Moda e Design

[Design]

Una mostra en plein air

La mostra di Fabrizio Ferri per la Milano Fashion Week

mostre

[Design]

Istantanee da favola

La Norvegia sospesa tra uomo e natura di Guneriussen

Costume

[Design]

Pianeta Ettore Sottsass

Una mostra "intima" racconta il suo mondo alla Triennale di Milano

mostre

[Design]

Helsinki, a caccia di design

Un tour nei 15 place to be dello stile scandinavo

Itinerari

[Design]

Le facce dell’Ordine

Una mostra a Milano usa il design per raccontare il presente

mostre

[Design]

Libri d'autunno

5 idee (+1) da leggere nel mese di settembre

libri di design

[Design]

Una grande notte a Cupertino

iPhone X e le altre novità presentate da Apple

Tecnologia

[Design]

Bianco e nero

La Grecia inedita dell’architetto e fotografo Karatzas

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web