ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

102 metri per lo yacht di lusso Spectrum concepito dal cantiere Oceanco

Dimensioni, tecnologia e design innovativo oltre i limiti per questo mega yacht di origini olandesi

yacht-oceanco-102-m

Lo yacht di lusso Spectrum di 102 metri del cantiere olandese Oceanco

Sicuramente non deterrà il primato di yacht più grande del mondo, ma con i suoi 102 metri Spectrum entrerà di sicuro nella classifica delle top 20, sia in fatto di lunghezza che parlando di tecnologia e design.
Il settore dei yacht di lusso è un mondo per pochissimi fortunati, mercato che, visto il recente proliferare di imbarcazioni over 50, sta dimostrando di essere molto attivo.

Un nome una garanzia: il mega yacht è infatti stato concepito dal cantiere olandese Oceanco (con base anche a Monte Carlo, leggi anche → Gli yacht di lusso del Monaco Yacht show a Montecarlo in anteprima) che, insieme a Nauta Yachts, studio di design milanese autore di Azzam (che con i suoi 180 metri è la nave privata più grande al mondo), progettano e realizzano superyacht flessibili che possano offrire configurazioni personalizzate in termini di propulsione e di sviluppo degli spazi abitabili.

Particolari investimenti sono stati fatti sulla ricerca della forma dello scafo che, una volta dotata di una coppia di motori a propulsione ibrida, consentirà a Spectrum di navigare in differenti modi che privilegiano di volta in volta, velocità, efficienza e ecosostenibilità ambientale. Anche il profilo, snello e slanciato nonostante i suoi 102 metri di lunghezza, contribuisce a garantire alte prestazioni riducendo notevolmente la resistenza all’acqua.

Il layout degli interni di questa barca di lusso si sviluppa su ben cinque ponti con una gamma di soluzioni diverse e flessibili. Una delle caratteristiche più salienti è la stretta relazione tra yacht e natura circostante, con ambienti in e out perfettamente armonizzati. Un dato non trascurabile quando si parla di giganti del mare, dove spesso il contatto con il mare è fortemente penalizzato.
Nauta Yachts, che ha dalla sua parte un'enorme esperienza in campo velico, ha travasato in questo progetto tutto il suo know how e le sue competenze: lo si nota nella poppa che digrada verso il mare con scalinata e plancia balneare, e nei bassi profili, che esaltano il contatto visivo con l’esterno.
Un’altra caratteristica saliente di questa barca da sogno è la presenza di grandi vetrate che oltre a garantire panorami mozzafiato permettono alla luce naturale di penetrare internamente a illuminare gli spazi.

Scenica e panoramica è anche la suite armatoriale  (foto sopra) che occupa l’intero spazio dell’upper deck ed ha accesso diretto ad un’area con piscina idromassaggio e lounge privata. A prua del main deck si trova anche un helipad touch and go per l’elicottero, mentre verso poppa è posizionato un salone, con area bar, che, a seconda delle esigenze, può essere incluso nella suite armatoriale oppure aperto agli altri ospiti di bordo.

Ovviamente non manca l’area wellness (con palestra, sauna, bagni turco e zone per massaggi attrezzate anche per i trattamenti di bellezza), oltre a due terrazze simmetriche che, aprendosi lungo le murate, dilatano e amplificano gli spazi dedicati al relax. Perché il piacere di stare a bordo non abbia fine.
http://www.oceancoyacht.com/en/
http://www.nautayachts.com/

SCOPRI ANCHE:
Yacht di lusso, i più esclusi sono made in Italy e di design
Design scandinavo per il mega yacht con giardino firmato Hareide
→ Baglietto presenta il nuovo yacht di lusso tra design e velocità
→ Lo yacht di lusso made in Italy di Dominator
Riva presenta lo yacht di lusso Rivamare


di Désirée Sormani / 10 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Rompicapo alla vecchia maniera

5 giochi di logica tascabili su carta per dimenticare app e digital games

Accessori di design

[Design]

Pininfarina disegna un 85 metri

Soluzioni di car design per una fuori serie del mare di Fincantieri

Barche

[Design]

Nuovo stile army

Dettagli d'artiglieria militare per la collezione BAS-ITO di Myar

moda e design

[Design]

L'eroina di Puerto Rico

Si chiama La Borinqueña e può controllare gli uragani

illustrazioni

[Design]

Un vortice d’arte

Musica e gioielli nella mostra di Zoe Robertson FlockOmania

mostre

[Design]

Idee in arrivo dall’Africa

Una nuova creatività da scoprire tra design, moda e architettura

Libri

[Design]

Make up a prova di selfie

Con JUNO Smart Mirror truccarsi non è mai stato così facile

Tecnologia

[Design]

Notte a L/egolandia

Le opere di Nathan Sawaya e la musica di Le Cannibale a Milano

mostre

[Design]

La palestra dello stile

Paul Smith firma una performance acrobatica per Pitti Uomo

moda e design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web