ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Le Nike Air Jordan secondo Yoni Alter

Da sneaker a puzzle 3d, una limited edition omaggio alle Air Jordan, le più amate dai collezionisti.

yoni-alter-nike-air-jordan

è un piccolo capolavoro di pop-art dal gusto Anni Novanta la limited edition di Yoni Alter, che trasforma le Nike Air Jordan in un puzzle 3D.

Yoni Alter trasforma le mitiche sneaker Air Jordan Flight 45 High in un puzzle 3D composto da 19 pezzi. Realizzato in edizione limitata di 30 esemplari, il divertissement del designer e artista di origini israeliane omaggia una delle calzature Nike più amate dai collezionisti e le interpreta attraverso l’inconfondibile equilibrio cromatico di cui è maestro. Blu, giallo, fuxia, celeste, verde, arancione, rosso, sono i colori dominanti e, tutti, stampati in resina, sono nell’esatta variante proposta dal marchio statunitense per i capi e gli accessori delle sue collezioni; il mix che ne risulta, presentato sul sito ufficiale di Alter e sui suoi canali social attraverso un video in fast-motion, è un piccolo capolavoro di pop-art dal gusto Anni Novanta. 

Ennesima prova di quanto i linguaggi artistici contemporanei permettano ai creativi di fondere nelle loro opere speculazioni di tipo filosofico ad operazioni di impronta commerciale, le mini sneaker di Alter sono, per dichiarazione stessa del loro creatore, forme astratte in movimento. “Osservando gli elementi che compongono le Air Jordan mi sono reso conto di quanti di essi fossero prettamente ornamentali ed ho così deciso di dar loro un significato diverso. Ho iniziato a decostruire la scarpa e a pensarla come un’unità di pezzi differenti tra loro”, ha spiegato.

Esperimento già testato e riuscito con la nota serie Shapes of Cities, prima esposta a Londra e poi venduta attraverso una vera e propria campagna di merchandise in tutto il mondo, a cui hanno fatto seguito quelle dedicate ai musei e alle sculture più note di Manhattan. Ordinabile sul portale online di Alter, ciascuno dei 30 esemplari, accompagnato dalla dicitura Hand Made in the UK, è numerato e firmato dall’artista e sarà disponibile per la spedizione a partire dal mese di gennaio 2017.

 

www.yoniishappy.com


di Manuele Menconi / 4 Novembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web