ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

E luce fu: la scelta giusta per l'illuminazione

ECLISSE presenta due modelli di controtelai per valorizzare i punti luce e far risplendere i nostri ambienti

Ci concentriamo sulle mattonelle, i soprammobili e le pareti. Cerchiamo di accostare sfumature e geometrie, studiamo le angolature delle finestre e gli orari di alba e tramonto. Siamo pronti a fare di tutto pur di aggiungere un punto luce alla nostra casa. Giustamente: la luce ci trasmette sensazioni di benessere e la luminosità è quello che rende un ambiente accogliente e piacevole da vivere. Soffermarci su arredi, colori e illuminazione, però, non è abbastanza: è altrettanto cruciale, infatti, anche la scelta delle porte per interni

È opinione comune che le porte a scomparsa siano un game changer del mondo dell'arredamento: queste, infatti, hanno permesso un migliore utilizzo degli spazi grazie all'assenza del raggio di apertura di una semplice porta battente. È anche opinione comune che le porte a scorrimento non permettano di sfruttare la parete per l'illuminazione. Se la prima assunzione è corretta, la seconda non potrebbe essere più sbagliata: da anni, ormai, esistono in commercio dei controtelai pensati appositamente per il passaggio di cablaggi elettrici. Questo significa permettere a interruttori, prese, termostati e punti luce di coesistere senza interferire con lo scorrimento del pannello. 

La proposta di ECLISSE per l'illuminazione sulle pareti a scompara si sviluppa in una duplice direzione, proponendo due modelli di controtelai. Entrambi sono adattabili alle pareti in cartongesso o intonaco, sia nella variante anta singola che anta doppia.

La prima proposta è ECLISSE Luce, il controtelaio per le porte a scomparsa che prevedono le finiture esterne. La sua struttura permette il passaggio dei cavi elettrici e la presenza di 10 scatole elettriche, 5 da un lato e 5 dall'altro di ogni anta.
Il secondo modello è ECLISSE Syntesis Luce, pensato appositamente per gli amanti del minimal. In questo caso, infatti, il pannello porta appare libero da qualsiasi supporto o cornice esterna. Anche in questo caso, è possibile posizionare fino a 10 scatole elettriche per anta.

Per aggiungere luce alla propria casa, non servono altre lampadine: serve solo il giusto controtelaio.


di Content Team / 8 Novembre 2017

ECLISSE collection

[ECLISSE]

Innovazione e originalità

Intervista a Fabiana De Luca, Direttore Marketing

Design

[ECLISSE]

Shodo collection di Eclisse

Nuovi interior: porte e finiture di nuovo protagoniste. Con un’unica differenza: sono tutte filomuro.

Design

[ECLISSE]

Syntesis: controtelai invisibili

Interior design: un sistema di ante integrabili nelle pareti

Design

[ECLISSE]

Le porte a scomparsa made in Italy

Eclisse: tradizione e innovazione nel mondo dei serramenti

Design

[ECLISSE]

Vediamo Oltre: la filosofia ECLISSE

Il brand guarda al futuro e presenta il nuovo sito

Design

[ECLISSE]

E luce fu

Le due soluzioni pensate da ECLISSE

design

[ECLISSE]

Without Nostalgia

Lo showroom ECLISSE di Milano e l'allestimento di Pelizzon

design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web