ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Open space how to: 5 soluzioni creative da copiare per un loft in città

Coi suoi percorsi fluidi, l'open space è il simbolo dell'abitazione contemporanea: scoprite cinque trucchi straordinari per personalizzarlo

3-casa-open-space-amsterdam-living_oggetto_editoriale_h495
Teo Krijgsman for TANK

Una casa open space ad Amsterdam capace di adattarsi flessibilmente alle esigenze più seriose di un top manager e alla verve più ribelle di un musicista rock.

L'open space è la soluzione abitativa moderna per eccellenza. Si direbbe che, in una società liquida, sono diventati liquidi anche case e appartamenti. Da anni ormai un must sia negli ambienti ampi che in quelli più ridotti, l'impostazione open plan permette di sposare estetica e funzionalità. I vantaggi degli ambienti aperti, privi di divisioni murarie, sono molteplici. Garantiscono maggiore libertà di movimento, amplificano la luminosità, incoraggiano la convivialità. Spianano la via a soluzioni creative e originali per separare le aree funzionali e ritmare i volumi. Seguiteci alla scoperta di cinque stratagemmi che hanno reso altrettanti open space moderni unici nel loro genere.  

© Andrew Snow photography  

Cominciamo da un piccolo loft moderno a Toronto. Una casa confortevole ricavata in un ex magazzino trasformato in condominio. è qui che lo studio AC ha pensato di separare la zona notte dal soggiorno open space con un espediente apparentemente banale ma in realtà di grande effetto: una tenda bianca a tutta altezza. Assicurata a un binario dalla forma geometrica, la tenda isola la "bed box" total white aggiungendo un tocco scenico e romantico (scoprite di più → Una tenda bianca per dividere un open space).

© Rory Gardiner

Proseguiamo con un altro restyling, stavolta a Londra. Anche in questo caso l'appartamento è ricavato negli ambienti di un luogo impensabile, un’ex fabbrica d’indumenti. Lo studio Paper House Project è riuscito nella sfida di ampliarne gli interni senza tradire il passato industriale dell'edificio, ma anzi esaltandolo attraverso un grande atrio vetrato. è questo il cuore dell'open space moderno, attorno al quale si sviluppa tutto il progetto. Ampie vetrate incorniciate da telai in metallo permettono alla luce naturale di pervadere lo spazio, esaltato da una scenografica scalinata sospesa e da un moderno lampadario a bracci oversize (scoprite di più → Stile industriale e open space per un appartamento nell'east London).

© Teo Krijgsman for TANK

Col terzo progetto vogliamo stupirvi ancora di più. Ci spostiamo ad Amsterdam, dove lo studio TANK firma un open space di lusso dallo spirito trasformista. Sviluppato su due piani, con finestre a tutta altezza e vista mozzafiato sui canali, si adatta a formali meeting di lavoro così come a vivaci party in stile rock. Il segreto sono le soluzioni su misura. La più sorprendente è al piano di sopra, in camera da letto, dove la vasca si trasforma al bisogno in un elegante tavolo per riunioni (scoprite di più → Com'è la casa open space di una rock star (di notte)?)

Passiamo adesso a una casa piccola arredata con espedienti altrettanto innovativi (foto sopra). Per sfruttare ogni centimetro di questo mini appartamento a Mosca, lo studio russo Ruetemple ha pensato infatti a un volume total white appeso al soffitto a centro stanza. Di chiara ispirazione orientale, l'idea è riuscita ad arricchire anche un piccolo open space di uno spazio dedicato al relax (scoprite di più → Ispirazione Japan per arredare una casa piccola senza rinunciare alla zona relax).

© Roberto Ruiz 

Concludiamo con un'altra soluzione su misura pensata per un padrone di casa innamorato della due ruote. Siamo nel centro storico di Barcellona, dove Colombo and Serboli Architecture ha curato l'originale restyling di un open space per un giovane single appassionato di sport e design. Il tocco eccentrico ha come protagoniste le biciclette: i ganci su misura accanto all'ingresso con cucina open space, una soluzione a prova di ingombro (e di ladri) ricavata usando dei semplici tubi metallici (scoprite di più → Giovane, single e sportivo: ecco l'open space perfetto).


di Alessandra D'Angelo / 28 Giugno 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Bar underground a Vienna

The Krypt Bar, da locale jazz anni 50 a cocktail bar contemporaneo

Lounge bar

[Interior Decoration]

Un social club a Shenzhen

10.Creative Drink, un locale tra arte, intrattenimento e business

Lounge bar

[Interior Decoration]

Pink power

Il nuovo coworking di NY che è molto di più di un semplice ufficio

uffici di design

[Interior Decoration]

Cucina e design d'oriente

A Londra apre Flavour Bastard, il ristorante etnico del momento

Ristoranti

[Interior Decoration]

Vintage a Granada

Ilmiodesign disegna gli interni di un hotel lussuoso e nostalgico

Travel

[Interior Decoration]

Fashion and fun

La formula magica di Opening Ceremony, negozio, club e galleria

negozi di design

[Interior Decoration]

Il ristorante materico

Ecrudo è il nuovo indirizzo gourmet dove è protagonista la materia

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Lusso Made in China

Immergersi nel passato della cultura cinese grazie a un hotel a 5 stelle

Hotel di design

[Interior Decoration]

Garage Italia apre a Milano

Inaugurato un nuovo locale multitasking la cui formula piacerà a tutti

ristoranti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web