ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Questi sono i 5 ristoranti più belli del mondo

Le stelle Michelin ormai non bastano più: nasce il gastro-design, grazie a un premio che ogni anno sceglie gli interni più belli del mondo dell'ospitalità

5-ristoranti-piu-belli-del-mondo
Courtesy Restaurant & Bar Design Awards

A Londra si è tenuta la ceremonia di premiazione dei più bei ristoranti del mondo: secondo dettagli e caratteristiche particolari o semplicemente il top nella propria estesa area geografica

Lo sapevate che ogni anno vengono premiati i ristoranti più belli del mondo? Per chi non si accontenta di assaggiare prelibatezza nel top della ristorazione ma vuole anche essere circondato da interni di design consigliamo la lettura di queste righe che riportano l’opinione di esperti del settore che per la nona volta consecutiva si sono riuniti come giuria del Restaurant & Bar Design Awards, il premio riconosciuto a livello mondiale dedicato alla progettazione degli spazi eno-gastronomici. Una lista di partecipanti che copre praticamente tutti luoghi e le aree del settore: dai ristoranti sulle navi a quelli degli aeroporti, fino ad arrivare alle aree ristoro dei musei o ai furgoni di streetfood, senza dimenticare naturalmente i templi sacri dei detentori delle stelle Michelin fino al dinamismo fugace di risto pop-up. La giuria per la sua autorevolezza attira ovviamente eccellenze da tutto il mondo: nomi recenti includono Zaha Hadid, Kengo Kuma, Foster & Partners, Gordon Ramsay, Alberto Alessi, e molti altri. La cerimonia di premiazione tenutasi alla King's Cross di Londra ha scelto questi 5 ristoranti, tutti, ovviamente da provare.

Miglior Ristorante in Europa|Shade Burger a Poltava Ukraine |YOD Design Lab

Ascetici e brutalisti: gli interiors del ristorante polacco con largo uso del cemento vogliono essere immediatamente relazionati con le caratteristiche di un classico burger bar americano con cucina a vista. Il panino sinonimo di cibo facile e popolare sembra che abbia contaminato anche gli interni con la loro semplice combinazione di materiali, le sottilissime listarelle di legno appese copiose al soffitto avrebbero lo scopo di simbolizzare la carne macinata, igrediente base del burger.

Foto: Andrey Avdeenko

Miglior Ristorante in Australia & Area del Pacifico |Piccolino a Mount Waverley in Australia| Studio Hachem

Quando il proprietario della pizzeria adiacente ha deciso di comprare questa area, l’idea era quella di farne "qualcosa di speciale": non solo un ristorante contemporaneo, aperto giorno e notte, ma anche un'area multifunzionale che diventasse un punto di ritrovo per tutto il quartiere. Nonostante il budget risicato e i severi limiti costruttivi, l’edificio riesce nel suo intento grazie ad una coesione di pochi elementi che massimizzano la funzionalità: struttura in acciaio, vetri e legni dalle calde nuance sono contemporaneamente arredo e architettura Nessuno eccesso: solo luce, calore e spazio per muoversi liberamente e rilassarsi.

Miglior Ristorante nelle Americhe | Duck Duck Goat a Chicago Stati Uniti | Studio AvroKO

Coerente alla visione dello chef Stephanie Izard e del suo desiderio di riprodurre una cucina cinese "ragionevolmente autentica" interpretata comunque attraverso la cultura americana, Studio AvroKO ha creato un ristorante che rappresentasse la tipica Chinatown presente in tutte le città americane. Lo stile outdoor / indoor di questi quartieri diventa qui lo stile dei tipici negozi degli anni 60 mescolato al colore vibrante e sovrastrutturato della maggior parte delle comunità americane di Chinatown. L'utilizzo di materiali semplici in questi quartieri dopo la seconda guerra mondiale ha portato all'installazione di sfondi in stile occidentale composti da pannelli di carta e metalli semplici dove torna ricorrente il tema della capra in oro scintillante o giada.

Miglior Ristorante in Asia | Rhoda a Hong Kong | Joyce Wang Studio

Un ristorante di quartiere che riporta alla luce il carattere e la cultura alimentare dello chef Nathan Green in interni in bilico tra sapore industriale e grande raffinatezza che rendono l’atmosfera diurna vitaminica e quella serale più rilassata. Il rivestimento in cedro Charred fa riferimento alla griglia utilizzata dallo chef mentre i dettagli di rame sono ispirati alla sua passione per il restauro dell'auto d'epoca.

Miglior Ristorante in Medio oriente & Africa | Urbanologi a Johannesburg In Sudafrica | Studio Haldane Martin

Un meccano gigante pare l’ispirazione per questi interni di Haldane Martin Iconic per questo ristorante con annesso birrificio: un kit da costruzione in versione oversize. Il ristorante dà un tocco di avanguardia al cibo asiatico: l'inaspettata combinazione di sapori umami e la birra artigianale diventano quindi i dati distintivi anche degli interni con uno yeti gigante come installazione nel centro del ristorante. Non a caso anche i banconi di  calcestruzzo lucidato hanno la forma di un tappo di bottiglia gigante e tutti i mobili della fabbrica di birreria sono su misura e includono una serie di pezzi originali di Haldane Martin che creano il perfetto matching con i murales giganti dall’estetica infantile che adornano le pareti.

Foto Micky Hoyle


di Paola Testoni / 31 Ottobre 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Bar underground a Vienna

The Krypt Bar, da locale jazz anni 50 a cocktail bar contemporaneo

Lounge bar

[Interior Decoration]

Un social club a Shenzhen

10.Creative Drink, un locale tra arte, intrattenimento e business

Lounge bar

[Interior Decoration]

Pink power

Il nuovo coworking di NY che è molto di più di un semplice ufficio

uffici di design

[Interior Decoration]

Cucina e design d'oriente

A Londra apre Flavour Bastard, il ristorante etnico del momento

Ristoranti

[Interior Decoration]

Vintage a Granada

Ilmiodesign disegna gli interni di un hotel lussuoso e nostalgico

Travel

[Interior Decoration]

Fashion and fun

La formula magica di Opening Ceremony, negozio, club e galleria

negozi di design

[Interior Decoration]

Il ristorante materico

Ecrudo è il nuovo indirizzo gourmet dove è protagonista la materia

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Lusso Made in China

Immergersi nel passato della cultura cinese grazie a un hotel a 5 stelle

Hotel di design

[Interior Decoration]

Garage Italia apre a Milano

Inaugurato un nuovo locale multitasking la cui formula piacerà a tutti

ristoranti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web