ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un ristorante di design porta la cucina turca a Londra

Il rinomato studio Autoban firma Babaji, un locale dai colori intensi nella vibrante Shaftesbury Avenue a SoHo

Gli intrecci, i pattern e i disegni geometrici che il ricco patrimonio della cultura turca porta con sé, sono stati reinterpretati e rivisitati con un approccio contemporaneo e originale grazie a un progetto firmato dallo studio Autoban. Si tratta di Babaji, un nuovo ristorante nel quartiere di SoHo a Londra.

Ospitato al piano terra di un edificio del tardo 19° secolo, il locale accoglie gli ospiti con il grande forno bianco “Pide”, tipico della tradizione turca e dedicato alla preparazione di pane e pizze. Davanti, un grande bancone di marmo e piastrelle bianche si contrappone al colore scuro scelto per sedute e tavoli che richiama le tonalità degli esterni.

L’interior decoration è caratterizzato dal blu intenso dei rivestimenti. Ispirandosi alle venature del marmo Marmara, Autoban ha creato una particolare texture sulla superficie delle pareti grazie alle ceramiche Iznik (tipiche della cultura turca e realizzate a mano da artigiani di Istanbul).

Al primo piano e nel seminterrato sono stati realizzati dei dettagli in ottone inseriti nel parquet. La stessa tecnica è stata utilizzata per le pavimentazioni esterne del suggestivo terrazzo, dove il legno di rovere è stato spazzolato con dettagli in ottone intarsiato, pelle e metallo.

www.babaji.com.tr
autoban212.com

SCOPRI ANCHE:
Un ristorante italiano a Tokyo
Cucina nordafricana a Dubai
Un ristorante a Istanbul


di Valentina Mariani / 5 Febbraio 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

A casa dei designer Lim+Lu

Tra ispirazioni orientali, creazioni di design e pezzi icona

restyling

[Interior Decoration]

Il lusso ha un nuovo dictat

Stile contemporaneo per una villa con piscina in Australia

case con piscina

[Interior Decoration]

Ispirazione art decò

Mix di culture e influenze anni '70 in un bistrot a Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare da Xiaozhu

Un collage di spazi domestici per il competitor cinese di Airbnb

uffici di design

[Interior Decoration]

Un caffè dal meccanico

Neri&Hu ripensa un'autofficina come luogo di lavoro e relax

restyling

[Interior Decoration]

Flessibiltà e design

Un piccolo appartamento a San Paolo campione di trasformismo

restyling

[Interior Decoration]

Rowing & Scighera sui Navigli

La Canottieri Olona Milano restaurata in stile british

Design e sport

[Interior Decoration]

Tutto il giorno in palestra?

Fitness, shopping e relax nella palestra più esclusiva di Berlino

design e wellness

[Interior Decoration]

Rinascita messicana

Havre 77, un antico edificio restituito a Città del Messico

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web