ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

I nuovi uffici della Coca Cola

A Londra, l'interior design del quartier generale firmato dallo studio MoreySmith

Londra: il quartier generale di Coca Cola si è recentemente spostato, insieme ai suoi 300 impiegati, tra le strade di Hammersmith, più precisamente in Wimpole Street. L'edificio di quattro piani, costruito nel 1920, è stato completamente rimesso a nuovo. Si compone di 20.000 metri quadrati, terrazza panoramica, bar e sale riunioni, oltre ad un grande open space di uffici e reception.

Gli interni, firmati dallo studio di architettura e design MoreySmith, celebrano il marchio e ne rappresentano l'immagine che ha assunto all'interno della cultura popolare, dalla sua nascita ai giorni nostri.

Lo stile barocco del palazzo incontra la modernità attraverso una scalinata che attraversa il nucleo dell'edificio. Su tre dei quattro piani è presente un doppio display-wall, che racconta la storia del brand tramite materiali presenti negli archivi ufficiali della sede principale negli Stati Uniti.

Al centro dell'edificio, al secondo piano della reception, è presente un'opera commissionata al pluripremiato designer e artista britannico Stuart Haygarth. L'installazione, a forma di stella cometa e lunga 6,5m, si compone di più di 80.000 pezzi di ghiaccio acrilici sospesi su fili ultra sottili ed illuminati a LED.

"Siamo davvero felici di aver realizzato i nuovi uffici di Coca Cola". L'obiettivo era quello di creare uno spazio vibrante, con un progetto innovativo ed elegante. La diversità tra uno spazio di lavoro e l'altro e le aree comuni vivaci e originali sono atte a rappresentare a pieno l'energia positiva che l'azienda emana.

Sostenibilità è la parola chiave dell'intero progetto. Il tutto è stato realizzato nel massimo rispetto dell'ambiente, dalle illuminazioni a LED ad un impianto fotovoltaico posto sulle terrazze e che alimenta l'intero edificio.


di Valentina Mariani / 14 Luglio 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Loft tubi a vista

Bologna, dall’ex magazzino d’idraulica il carattere del restyling

hotel

[Interior Decoration]

A Parigi l’hotel più groovy

32 camere in tema con la black music e le atmosfere degli anni 70

hotel

[Interior Decoration]

Color shock

Terapia d'urto a base di colore per una classica casa inglese

pareti colorate

[Interior Decoration]

La casa piu stretta del mondo

Varsavia: ecco come si vive in 92 centimetri di larghezza

mini case

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web