ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Dalla Svezia con colore

Due store a tinte forti ad Amburgo

Alle spalle del Binnenalster, due clothing store, Monki e Weekday riempiono di colore, con i propri interni, il centro storico di Amburgo. Sono la risposta svedese a Topshop (UK) e ai connazionali H&M, caratterizzati da punti vendita coloratissimi e decorati a tema. City of Oil and Steel è il concept del negozio N° 2 nella città tedesca nel quale Catharina Frankander e Joel Degermark dello studio Electric Dreams insieme a Sarah Otley hanno ricreato un’enigmatica metropoli post-apocalittica: giochi di chiaro-scuro, resti di grattacieli, strane piante e neon. Così si presenta al pubblico Monki al 22 di Mönckebergstrasse. Al contrario, gli spazi di Weekday rispecchiano forme decostruttiviste con colori più tenui ma con angoli acuti che si contrappongono a rack e scaffali in metallo dalle geometrie semplici dettate dall’idea di una Toxic Explosion, un’esplosione tossica di tinte e nuances più forti.

Info: Monki – Weekday, Mönckebergstrasse, 22, Amburgo - www.monki.com - www.weekday.com


CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Hotel o club esclusivo?

Luci soffuse e atmosfera intima da Room Mate Gerard a Barcellona

hotel

[Interior Decoration]

Design giapponese, colori del Perù

Il nuovo Nobu Dowtonwn progettato da David Rockwell

ristoranti

[Interior Decoration]

Design alle Maldive

Ospiti di Cocoon, il resort di design nel blu dell'Oceano indiano

hotel

[Interior Decoration]

La rivoluzione dell'hotellerie

Patrick Norguet firma il nuovo Okko Hotel di Parigi

hotel

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

Il nuovo hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

[Interior Decoration]

Refettorio felice

Ilse Crawford firma il nuovo spazio londinese del progetto di Bottura

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare di fantasia

Tokyo incontra New York in un coworking...a Madrid

coworking

[Interior Decoration]

Bellezza imperfetta

Makhno firma una casa minimalista e rustica ispirata al wabi-sabi

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web