ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'albergo Ett Hem a Stoccolma

Comfort a 5 stelle per l'hotel firmato Studioilse

Non ha nulla dell’hotel convenzionale. Ett Hem (ovvero una casa, in svedese) è proprio questo: una casa lontano da casa dove gli ospiti, non più confinati in camera, sono liberi di accoccolarsi su un divano del grande soggiorno con un libro scelto dalla biblioteca, far colazione in cortile al pallido sole del Nord o in cucina sul tavolo comune, scendere le scale in punta di piedi per lo spuntino di mezzanotte, certi di trovare il frigo sempre colmo di prelibatezze.

Così l’ha concepito un team d’eccezione: Jeanette Mix che con il marito Harald ha acquistato il palazzetto nel 2006, Ilse Crawford che con Studioilse ne ha disegnato concept e interni, Anders Landström, architetto di Stoccolma che ha curato l’attenta ristrutturazione dell’edificio datato 1910. Per far tornare a rivivere quell’aria di domesticità tutta svedese che Carl e Karin Larsson narravano nelle loro celebri illustrazioni, quell’atmosfera da Arts & Crafts scevra però di nostalgia, quel sapore di grande casa di famiglia abilmente retta da una governante capace (oggi però super esperta di tecnologia e domotica). Dove pezzi vintage si mescolano ad arredi della tradizione e a creazioni su disegno.

Aperto nel maggio 2013, Ett Hem si trova sulla collina di un quartiere tranquillo di Stoccolma, nella zona di Osterman fitta di ambasciate e residenze di carattere. “Ha un Dna particolare”, sottolinea Ilse Crawford (vedi Elle Decor, luglio/agosto 2012), “è un hotel di piccole dimensioni pensato per chi cerca qualcosa di speciale, il senso di identità del luogo e dello spazio, il relax assoluto. Per ospiti esigenti, che rifuggono dalla macchina dei grandi alberghi stellati dove bussano alla porta per mettere i cioccolatini sul cuscino o devi salire all’ultimo piano per lavorare nel business centre. Modelli di hôtellerie superati, con un’impronta rigidamente militare, da rivedere. A Ett Hem abbiamo disegnato una casa vera, senza ristorante ma con una cucina (e cuoco), cibi organici e vini di qualità sempre a disposizione, con uno staff discreto e friendly pronto a soddisfare ogni desiderio. Un luogo da vivere in libertà”.

Info: Ett Hem, Sköldungagatan 2, Stoccolma, tel. +46.8.200590, www.etthemstockholm.se


di Laura Maggi / 7 Febbraio 2014
tags:

Hotel , Stoccolma

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Ci si vede all’elefante

A Francoforte un bar che sembra un grande origami blu

lounge bar

[Interior Decoration]

Dormire in un ex- magazzino

Un boutique hotel ricco di storia industriale nasce a Singapore

Hotel

[Interior Decoration]

Casa DIY ad Amsterdam

Creare con i progettisti spazi di design, funzionali e flessibili

Loft

[Interior Decoration]

Vintage e tattoo al ristorante

Un ristorante a Hong Kong arredato per portarci nella mente dello chef

ristoranti

[Interior Decoration]

Intimità da loft

Il rosso del laterizio dona calore a un'ex fabbrica di marmellata

restyling

[Interior Decoration]

Il colore must negli interior?

Una selezione di case total white per chi ama il bianco e le sue derive

Top Ten

[Interior Decoration]

La casa nella grotta

In Cina un progetto originale per l'abitazione di una star del web

restyling

[Interior Decoration]

Lusso scandinavo

Mini appartamenti di lusso in un ex cinema di Stoccolma

restyling

[Interior Decoration]

Hotel per il nomade moderno

Un ibrido casa-ufficio per lunghi soggiorni nel cuore di Amsterdam

Hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web