ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design hotel a Los Angeles

Line Hotel: un albergo nel distretto Koreatown che combina arredi moderni e mobili etnici

Un design hotel a Los Angeles. Una costruzione brutalista del '64, iconica, quasi surreale, che si erge,  possente, nel distretto Koreatown nell'area di downtown della città. L'edificio, progettato originariamente da Daniel Mann Johnson + Mendenhall, è oggi - dopo un progetto di totale ristrutturazione - il nuovo Line Hotel, albergo boutique della catena Sydell Group caratterizzato da stanze per gli ospiti accoglienti e dall'atmosfera domestica.

La simbiosi tra architettura e design è perfetta. Così come il quartiere multi-etnico accoglie un'alta densità di ristoranti, mercatini, night club e cocktail bar, il nuovo albergo vanta uno stile grezzo, dato dal cemento a vista, giustapposto a elementi esotici affiancati a mobili essenziali e a pezzi che sembrano ereditati dalle case di famiglia. Non mancano i pezzi di design: oggetti contemporanei come la lampada Binic di Ionna Vautrin per Foscarini convivono insieme a sedie con tappezzeria custom-made o sospensioni dal gusto orientale che rimandano al distretto coreano in cui l'hotel sorge.

È un un progetto per l'ospitalità a 360 gradi ideato da Sean Knibb, interior designer originario di Venice Beach, che ha voluto, insieme al gruppo Sydell, anche un ristorante diretto dal celebre chef Roy Choi, già proprietario di locali del calibro di Kogi, Chego e A-Frame, oltre a uno spazio dedicato alla vita notturna, affidato ai fratelli Houston noti per aver lanciato lounge molto in voga a L.A. come La Descarga e Harvard & Stone. Per gli amanti dell'arte e degli oggetti di design, c'è anche lo shop Poketo, catena fondata nel 2003 da Ted Vadakan e Angie Myung che spesso collabora con Nike, MTV, Weezer, Arcade Fire, SF MoMA, De Young Museum, Cartoon Network e Disney. Come è di norma in un hotel di lusso, tra i servizi e le amenità figurano un'edicola internazionale aperta 24 ore, un coffee shop e una piscina.


di Eugenio Cirmi / 17 Giugno 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Ristorante o fiorista?

Il ristorante nascosto dai fiori in Cina

Travel

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web