ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Whyte & Brown, un bistrò nel cuore di Londra

Un ristorante day&night arredato con mobili vintage e materiali di recupero. In uno stile tra l'industrial e il romantico

Atmosfera vivace per il ristorante Whyte & Brown, nel West End di Londra. Disegnato dallo studio di progettazione Black Sheep e aperto da poco più di un anno, il locale – perfetto per amanti della cucina espressa a base di pollo e uova – è stato nominato "Best Standalone Restaurant" al concorso Restaurant&Bar Design Awards 2014.

L'idea da cui sono partiti i progettisti era quella di dare vita a un locale intimo, cordiale, dall'appeal a metà strada tra metropolitano, con accenni industriali, e vecchia trattoria di campagna "alla buona, nella quale sentirsi come a casa: comodi e a proprio agio», come spiegano gli architetti. Aperto da mattina a sera, Whyte & Brown si basa sul binomio morbido-duro, inteso come accostamento di colori e materiali dalle consistenze opposte.

L'interior si affida a mobili di recupero, tra cui tavoli, sedute e poltroncine, risistemate con accortezza per l'occasione, facendo largo uso di colori caldi e dettagli femminili, a smorzare la base industriale.



I progettisti hanno poi disegnato una serie di panche imbottite freestanding per il relax, mentre il bancone bar in cemento levigato diventa punto di ritrovo informale, anche solo per un drink con gli amici. Un lavabo in ceramica posto a centro sala è, invece, il punto di ricarica per l'acqua potabile: i clienti possono scegliere di servirsi da sè, in un clima disteso, da bistrò. 



In menu tanti piatti caserecci e materie prime di qualità. E per i più romantici, a disposizione una saletta in tinta nera, illuminata da uno scenografico chandelier vintage con decoro in maglia metallica.

Info: http://blacksheep.uk.com
http://whyteandbrown.com


di Marzia Nicolini / 14 Ottobre 2014
tags:

Ristoranti , Londra

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

2016: Odissea nel vintage

Atmosfere da Kubrick e rimandi all'architettura cinese nel museo delle BMW vintage

musei

[Interior Decoration]

Rigore in total white

Da Ninajing, una casa che è un ponte tra passato e presente

Case di design

[Interior Decoration]

Una boutique museo a Madrid

Casa Loewe approda in Spagna con uno spazio tra moda, arte e design

[Interior Decoration]

A casa dei designer Lim+Lu

Tra ispirazioni orientali, creazioni di design e pezzi icona

restyling

[Interior Decoration]

Il lusso ha un nuovo dictat

Stile contemporaneo per una villa con piscina in Australia

case con piscina

[Interior Decoration]

Ispirazione art decò

Mix di culture e influenze anni '70 in un bistrot a Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare da Xiaozhu

Un collage di spazi domestici per il competitor cinese di Airbnb

uffici di design

[Interior Decoration]

Un caffè dal meccanico

Neri&Hu ripensa un'autofficina come luogo di lavoro e relax

restyling

[Interior Decoration]

Flessibiltà e design

Un piccolo appartamento a San Paolo campione di trasformismo

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web