ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

SP34, un boutique hotel a Copenhagen

Il design danese va in scena nel quartiere latino della città scandinava

Luxury Bohemians, ovvero lussuosamente anticonformista. È così che chi l'ha realizzato ama definirlo. Stiamo parlando del boutique hotel 4 stelle superior SP34 nel quartiere latino di Copenhagen, un miscuglio di stili e culture.

Centodiciotto stanze, due ristoranti à la carte, quattro bar, una terrazza panoramica, un cinema privato con venticinque posti a sedere sono gli ambienti pubblici interni caratterizzati dall'accostamento di materiali semplici - come legno e ferro - a colori pieni come il blu avio, il verde petrolio e diverse tonalità di bordeaux.

Ad accogliere gli ospiti un sistema bancone polifunzionale: da una parte reception dall'altra bar. Il design dello spazio comune, firmato dall'architetto Morten Hedegaard, dà accesso al Moritz: primo dei tre ristoranti arredato con una moltitudine di sedie SP34 - prodotte dallo stesso hotel.

La maggior parte degli arredi, da quelli della lounge a quelli dei ristoranti, bar e stanze compresi, sono firmati da designer locali danesi.

Dal piano terra si accede ai piani superiori, dove si trovano le stanze, da quelle standard ai Suite Loft e Penthouse, arredate con pezzi di design come Hekabe design (per letti e comodini), Rubn (per le illuminazioni); Toke Kunst og Kleinsmed ha firmato gli sgabelli.

Nato dalla necessità di creare una struttura che si fondesse con l'atmosfera del quartiere in cui sorge e che rappresentasse un punto di riferimento per tutti coloro che amano la bellezza del design danese, l'Hotel SP34 appartiene al gruppo Brøchner Hotels, dell’omonima famiglia che opera nell'hotellerie danese da generazioni.

La ciliegina sulla torta? Nella lobby non manca il mezzo di trasporto più ecologico al mondo, che l'Hotel SP34 mette a disposizione degli ospiti. Siamo pur sempre nella città delle biciclette.

Info:
www.brochner-hotels.dk/our-hotels/sp34
www.mortenhedegaard.dk


di Valentina Mariani / 2 Dicembre 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Come in un film

A Times Square un locale che ricorda i vecchi diner di New York

ristoranti

[Interior Decoration]

Open your eyes

5 soluzioni creative per organizzare un open space in città

top ten

[Interior Decoration]

Eco-chic in Tulum

L'hotel per dormire nella giungla con stile

hotel

[Interior Decoration]

Due cuori e una capanna

Muji progetta un rifugio minimal chic per due da mettere dove vuoi

casa vacanze

[Interior Decoration]

Casa con patio

Un rifugio nel cuore di uno dei quartieri storici di Barcellona

restyling

[Interior Decoration]

500 anni e non sentirli

Il restauro di un'antica torretta medievale divenuta guest house

restyling

[Interior Decoration]

Sport e design

L'open space di un giovane ciclista a Barcellona

restyling

[Interior Decoration]

Micro-casa idilliaca

Sulle coste francesi, Freaks ristruttura un vecchio capanno

casa vacanze

[Interior Decoration]

Hotel o club esclusivo?

Luci soffuse e atmosfera intima da Room Mate Gerard a Barcellona

hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web