ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Nuova eleganza per interni

Originali e anti-minimal: le stanze da copiare nel nuovo libro Gestalten

A ciascuno il suo stile. Sfogliare le pagine del volume The Chamber of Curiosity - Apartment Design and the New Elegance (Gestalten editore, 2014) è un’esperienza voyeuristica. E una grande fonte di ispirazione. Dove vivono le personalità più estrose dei nostri tempi? Quali sono le camere private dei creativi capaci di dettare le mode? Dalla casa di ringhiera milanese al club per soli uomini in Alabama, passando per una ex fabbrica di cemento fuori Barcellona, una vecchia libreria pubblica a Portland e altre location inaspettate.

Dal libro emerge un dato comune: la personalità del padrone di casa è la protagonista assoluta. Le sue esperienze, le passioni e i ricordi riempiono le stanze. Sono definitivamente tramontati i tempi delle abitazioni asettiche, disegnate per sembrare astrazioni concettuali. Oggi la nuova eleganza parla una lingua più ricca, e non ha paura di esprimersi.

Qualche nome? Tra i più interessanti: l’appartamento nel cuore di Istanbul dello studio Autoban, le case milanesi firmate dal poliedrico progettista Pietro Russo, il vecchio appartamento parigino di Jean-Christophe Aumas, visual art director dell’agenzia creativa Voici-Voilà, il loft newyorkese di Eric Goode, proprietario di club anni ’80 come l’Area e l’MK.

Il contesto geografico e la storia individuale hanno un grande peso per le residenze presentate nel volume Gestalten. Ed è bello scoprire che un buon numero di nomi italiani è presente, tra i tanti selezionati in tutto il mondo. Un loft a Torino, diversi appartamenti a Milano e la casa coloratissima di Andrea Zegna a Bielmonte (Biella), ma anche designer e fotografi nostrani di grande interesse. L’Italian Style ha ancora tanto da dire, sfogliare per credere.


di Annalisa Rosso / 7 Luglio 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Miyake finalmente a Milano

Uno store italiano per il brand internazionale del designer giapponese

Negozi di design

[Interior Decoration]

Tea store in versione manga

Un microbar in Cina dove si servono solo fashionable drink

lounge bar

[Interior Decoration]

Vado a vivere in garage

Tanta luce naturale in una vecchia autorimessa nei suburbs di Londra

restyling

[Interior Decoration]

Vivere a 180 m di altezza

Una casa di lusso nel quartiere cool di Southbank a Melbourne

Casa moderna

[Interior Decoration]

Salone di bellezza art decò

A Roma, un indirizzo speciale per coccolare corpo e anima con stile

Negozi di design

[Interior Decoration]

Tempo di mare

5 beach bar per chi sogna già le infradito, ma non solo

ristoranti

[Interior Decoration]

Camera con Street-Art

A Milano apre il primo NYX Hotel per accogliere ad arte

hotel

[Interior Decoration]

Young Travelers interconnessi

A Chicago un hotel di design pensato per internauti e instagrammers

Hotel

[Interior Decoration]

Un industrial style equilibrato

A NY un loft tra effetti raw e dettagli da appartamento downtown

Loft

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web