ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Architettura e design d'interni in stile living per i dentisti di A Warm Clinic in Cina

Rigi design crea interni ispirati agli spazi domestici per uno studio odontoiatrico che trasmette sensazioni positive

architettura-design-d-interni-a-warm-clinic-dentisti-cina-living-sala-d-attesa
Bian Huan-Min

RIGI Design trasforma gli interni di una clinica odontoiatrica a Tianjin, in Cina, in uno spazio domestico, caldo e accogliente.

Una clinica dentistica in cui l'audace progetto di architettura e design d'interni crea ambienti caldi e accoglienti che si ispirano agli spazi domestici, è il progetto originale dello studio cinese Rigi. Situata nella città portuale di Tianjin, ‘A warm clinic' rivoluziona la concezione dei luoghi di cura con un design solare e rassicurante. Non più fredde reception e tristi sale d’attesa, anticamera di preoccupazioni e ansie: l’obiettivo dei progettisti è di ideare spazi che trasmettano sensazioni positive e di fiducia, di creare ambienti confortevoli e sereni, specchio di un ideale di vita più felice.

L’atmosfera rilassante e luminosa è ottenuta grazie alle diverse soluzioni adottate, dalla definizione degli spazi all’utilizzo del legno e di colori caldi per le pareti, dal logo arancio dello studio odontoiatrico, la cui forma circolare ritorna come trait d’union in tutto il progetto, alle luci e agli arredi informali ‘rubati’ alla casa.

La struttura, che si sviluppa su una superficie di 250 metri quadrati, comprende l’ingresso, l’area bambini, la sala d’attesa e la clinica, quattro ambienti differenti nel design degli interni ma che condividono lo stesso valore d’accoglienza e di attenzione alla cura delle persone.

Il ‘biglietto da visita’ della clinica è una facciata non appariscente, un po’ giocosa con le bolle in bassorilievo, lontana dal trasmette scopi commerciali. “Per annullare il confine tra esterno e interno”, spiega Liu Kai che guida il team di Rigi, abbiamo prolungato il verde, grazie ai vasi di piante, e il motivo dei cerchi negli spazi dell’ingresso. 

Il bancone della reception è contraddistinto da un grande ‘bollo’ arancione, in continuità con l’identità visiva della clinica.

Si attendono le visite dentistiche in una living room, si potrebbe dire, seduti intorno a un tavolo da pranzo. Scompaiono le tradizionali poltroncine allineate con ordine, capaci di scatenare solo alla vista l’ansia dei pazienti. Nella sala d’attesa trasformata, le persone possono comunicare l’una di fronte all’altra in un clima più rilassato, e ritrovare, grazie al design, un po’ dell’atmosfera di casa.

Grande cura è rivolta anche ai più piccoli, un tema progettuale che rivela senso di responsabilità, sottolineano i designer di Rigi.

Proprio di fianco all’ingresso è collocata una divertente e colorata area per bambini, inserita in un volume bianco e incorniciata da un’apertura ad arco a forma di casa, con arredi-gioco di design e una parete-lavagna per dare sfogo alla fantasia. All’angolo un cerchio arancio, scavato nel muro, marca, ancora una volta, l’unità degli spazi.

Il vetro, invece, contraddistingue in modo univoco l’area dei servizi della clinica.

Le stanze mediche si aprono dietro a pareti trasparenti, contraddistinte da numeri giganti tracciati sul pavimento che sostituiscono le classiche targhette identificative applicate alle porte. Un segno funzionale che agevola il flusso dei pazienti e sottolinea la cura progettuale.

www.rigi-design.com

SCOPRI ANCHE:
Lo studio di Rigi Design a Shanghai
Design da parco giochi nel negozio di abbigliamento per bambini Be Kids for One Moment
China style: gli interni di design di una ravioleria a Dalian


di Silvia Airoldi / 26 Agosto 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Filosofia dello spazio

Il restyling di un monolocale a Kyoto, giapponese e contemporaneo

restyling

[Interior Decoration]

Vacanze green con vista

Relax, natura e buona cucina, un indirizzo in Tirolo

hotel

[Interior Decoration]

Abitare tra le nuvole

Pareti blu e nascondigli segreti per un appartamento a Taiwan

restyling

[Interior Decoration]

Il loft che non è un loft

Pareti curve e toni caldi: dimenticate tutto quello che sapete sui loft

restyling

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web