ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

XOCO 325, la nuova architettura sostenibile a Soho

DDG firma un progetto residenziale a New York dalla scultorea facciata in alluminio pressofuso

architettura-sostenibile-new-york-ddg-living
Robert Granoff

Gli interni, da cui sono leggibili le partiture ondulari e curviline, sono arredati con pezzi di design firmati BDWW e con la nuova linea di oggetti artigianali e scultorei made in Usa appena lanciata da Tim Heyes

Una nuova architettura sostenibile estende su nove piani con una facciata monumentale delineata da una griglia scultorea di alluminio pressofuso e vetro. Costruito con materiali ecosostenibili, building XOCO 325 è l’ultimo progetto residenziale realizzato da DDG che nasce in una ex fabbrica di cioccolata nel cuore di Soho, con elementi eco sostenibili e arredi firmati BDDW.

Foto: Robert Granoff

Il design moderno della peculiare facciata esterna omaggia il quartiere industriale di downtown Manhattan caratterizzato da più di 250 edifici storici in ghisa. Le proprietà del pressofuso, materiale di natura più leggero della ghisa, realizzato dalla stessa fonderia di Washington che produce per grandi artisti (tra cui Jeff Koons, Maya Lin e Matthew Barney), è alla base delle linee curvilinee che si ripetono all’esterno in una simmetria di geometriche intersezioni.

Foto: Bruce Damonte

Situato sulla 325 West Broadway il building di 21 appartamenti con ampi soffitti infusi di luce naturale grazie alle maxi finestre, provvisti di terrazzi e balconi privati che si affacciano su giardini verticali che circondano la casa sostenibile, che ha anche un sistema di green roof e un programma idraulico d’irrigazione a basso impatto (a breve otterrà il certificato LEED).

Foto: Robert Granoff

Gli interni dalle partiture ondulari e curvilinee sono arredati con pezzi di design moderno firmato BDDW e la nuova linea di oggetti artigianali e scultorei made in Usa appena lanciata da Tyler Hays, che prende il nome da un vecchio hardware store in una cittadina dell’Oregon: M. Crow. Il materiale naturale del legno nei toni caldi e scultorei degli interni con i pavimenti in oak si alterna alla monumentale geometria dell’alluminio degli esterni in equilibrio tra vecchio e nuovo, tradizione e innovazione.  

xoco325.com

SCOPRI ANCHE:
11 Howard Hotel New York
The Line Apartment a Soho


di Monica Mascia London / 12 Settembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

New Age indiana

L’hotel W a Goa fa sua la cultura psichedelica e New Age

Hotel

[Interior Decoration]

L'hotel più bello di Hong kong

In anteprima il progetto di Foster+Partners per The Murray

Travel

[Interior Decoration]

KIKOiD a Milano

In corso Vittorio Emanuele iI nuovo regno di beauty e del make up

Negozi di design

[Interior Decoration]

Benessere sacro

Un resort a Pushkar, la città santa degli induisti

Travel

[Interior Decoration]

Bar underground a Vienna

The Krypt Bar, da locale jazz anni 50 a cocktail bar contemporaneo

Lounge bar

[Interior Decoration]

Un social club a Shenzhen

10.Creative Drink, un locale tra arte, intrattenimento e business

Lounge bar

[Interior Decoration]

Pink power

Il nuovo coworking di NY che è molto di più di un semplice ufficio

uffici di design

[Interior Decoration]

Cucina e design d'oriente

A Londra apre Flavour Bastard, il ristorante etnico del momento

Ristoranti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web