ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Arredamento vintage e stile mediterraneo: dove trovare la Grecia a Melbourne

Biasol fa rivivere il fascino delle vecchie gastronomie greche in un locale nostalgico e chic

arredamento-vintage-stile-mediterraneo-ristorane-greco-melbourne
Ari Hatzis

Un tocco di arredamento vintage per portare lo stile mediterraneo all'ombra dei grattacieli. Sofisticato e un po’ nostalgico, come quei localini greci che catturavano i passanti coi loro profumi decisi nella Melbourne del dopoguerra. Questo è il Café No. 19, disegnato dallo studio australiano Biasol per Domenic e Diana Caruso.

Situato cinque chilometri a nord-ovest del centro di Melbourne, in una via vivace e affollata, il locale appare sospeso tra passato e presente: l’anima retrò di una vecchia gastronomia greca incontra il gusto contemporaneo, per dare vita a un ambiente caldo e raffinato.

A pianta rettangolare, il locale si sviluppa in lunghezza e sceglie colori chiari per ampliare lo spazio. La luminosità è assicurata dalla facciata in vetro e dai lucernari disposti sul soffitto. La presenza del cemento, utilizzato per pareti e pavimento, nonché per il grande bancone, è bilanciata da altri materiali caldi, come l'ottone e il legno.

Osservando più da vicino, notiamo subito il ruolo preponderante del bancone, punto focale dell’ambiente, intorno al quale si distribuiscono gli altri elementi, tutti accomunati da un design minimal ed elegante che non sfigurerebbe in una casa al mare.

L'aspetto solido e robusto del bancone è ingentilito dalle piastrelle verde acqua dipinte a mano, provenienti dal Marocco, e da dettagli color oro: ecco allora le lampade in ottone dal gusto vintage e le forme morbide, posizionate sul ripiano, il poggiapiedi, che si snoda intorno alla base, e infine il rubinetto dell’acqua, sinuoso e funzionale, cui i clienti possono attingere direttamente.

Dietro il bar, scaffalature tubolari in acciaio bianco incorniciano graziose piante in vaso, un tocco di verde che aggiunge calore all'ambiente.
A completare la tavolozza di colori, ci sono poi l'azzurro, il rosa e il grigio che rivestono panche e divanetti.

I clienti possono dunque accomodarsi ai tavolini di legno e magari sbirciare attraverso il vetro che separa la sala dalle cucine, in attesa di consumare il loro pasto. Vegan o gluten-free, comunque sempre fresco e di stagione. Con molto gusto e un pizzico di nostalgia.

biasol.com.au

SCOPRI ANCHE:
 Un salone di bellezza a Melbourne
 Arredamento art deco per un bistrot in stile cinese a Melbourne
Melbourne, restyling in stile giapponese


di Elisa Zagaria / 23 Marzo 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Philipp Plein a Parigi

Negli Champs-Élysées inaugurato il nuovo store del lusso estremo

Negozi di design

[Interior Decoration]

Un laboratorio spettacolare

Dimorestudio progetta il nuovo negozio Oliver Peoples a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Il tropicalismo va di moda

Il nuovo concept store di Prada inaugurato a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Caffè sì, tavoli no

Un coffee bar senza tavolini – ma con co-working – a Pechino

Uffici di design

[Interior Decoration]

Desideri in cucina

Casamenu, la piattaforma con tutti gli ingredienti della cucina

cucine di design

[Interior Decoration]

L'hotel nella fabbrica di ceramica

Antico e moderno per un'allure senza pari nel centro di Maastricht

Hotel di design

[Interior Decoration]

Quattro amici al bar

Fiori, design e cucina da scoprire dietro un portone milanese

Lifestyle

[Interior Decoration]

Barocco con Twist

Con Gwenael Nicolas nella nuova boutique Dolce&Gabbana

negozi di design

[Interior Decoration]

Il design arabo e l'Europa

Il nuovo ristorante Shababeek a Dubai, firmato Pallavi Dean

ristoranti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web