ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Locanda Pandenus: bed and breakfast di design a Milano

Il progetto dello studio Mpa architetti trasforma un appartamento di un palazzo d'epoca in un indirizzo di design nel cuore di Brera

La Locanda Pandenus – un bed and breakfast di design affacciato su una piccola piazzetta alberata nel cuore di Brera – è il primo progetto di ospitalità ideato dai giovani imprenditori Filippo Lecardane, Giuseppe Galliano e Gianluca Moroni. Il marchio Pandenus (dal lombardo pane di noci) nasce nel 2007 con l'idea di portare a Milano un concept più internazionale di bakery, per superare la definizione tradizionale di panificio, caffetteria o bistrot. Dopo l'apertura in via Tadino, in pochi anni inaugurano altri tre indirizzi, tutti milanesi, e nuove aperture sono previste a breve in altre città italiane. La formula piace e conquista una clientela molto eterogenea, di tutte le età, che da Pandenus può concedersi una sosta piacevole, dalla colazione al dopocena, visto che il locale è aperto dalle sette del mattino alle due di notte.

Nel 2015 una nuova opportunità: si libera un appartamento sopra il locale di Largo la Foppa e l’idea di un piccolo b&b prende forma, grazie al progetto di Giuseppina Motta, dello studio Mpa architetti, in collaborazione con Anna Lombardo e Marta Ornago. "Ho seguito lo sviluppo del primo bistrot, e poter progettare la Locanda Pandenus è stata una sfida che ho raccolto con entusiasmo", ci racconta la progettista. "Illuminante è stato il commento di mio figlio Lapo, di dodici anni, all’arrivo nella stanza di un albergo di Barcellona: 'Mamma che bello, è uguale a quello di Atene'. Siamo partiti da questo, dalla necessità di trovare un linguaggio diverso per superare l’omologazione di tanti hotel".

La residenza, completamente ristrutturata, accoglie oggi due stanze indipendenti con ampi servizi che si snodano attorno a un corridoio stretto con pareti rivestite in tessuto. Gli interni, caratterizzati dal parquet posato a spina di pesce, hanno ritrovato l’atmosfera della vecchia Milano, persa nei numerosi interventi effettuati nel corso degli anni. Gli arredi su disegno, tutti realizzati da artigiani, abbinati a complementi e lampade di design, sono leggeri ed essenziali e contribuiscono a rafforzare l’idea di casa della locanda. Il nero della boiserie fa da cornice al colore, vero protagonista del progetto, nei toni polverosi del grigio-verde, ocra e terracotta, scelti per pareti e tessuti.

"Abbiamo voluto raccontare la stessa storia di Pandenus agli ospiti della locanda, che presto verrà ampliata con l’aggiunta di tre suite", continua Filippo Lecardane. "È un concetto di accoglienza a 360°, dedicato a chi ama sentirsi a casa anche quando viaggia. Per questo alle sette del mattino ogni ospite riceve un cestino con i quotidiani preferiti e croissant ancora caldi provenienti dal forno sottostante". Chilometro zero a piano terra.

www.pandenus.it/locanda

SCOPRI ANCHE:
Il nuovo Room Mate Hotel Giulia di Patricia Urquiola
 Un nuovo hotel di design a Milano: il restyling dell'Hilton
A Milano, il Mandarin Oriental di Antonio Citterio e Patricia Viel


di Francesca Benedetto / 14 Luglio 2016
tags:

B&b , Milano , hotel

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Blok House

La proposta abitativa per un clima subtropicale

casa moderna

[Interior Decoration]

Hotel con sorpresa

Uno scrigno di vetro e acciaio contiene un tesoro

Hotel

[Interior Decoration]

Palm Beach, Australia

Heritage europeo per una villa sulla spiaggia a Sidney

casa vacanze

[Interior Decoration]

L'anima di Barcellona

Un appartamento vero ed elegante che racconta una storia

restyling

[Interior Decoration]

Tornano gli anni '60

Il restauro dell'iconica Wimbledon House di Richard Rogers

restyling

[Interior Decoration]

RPCAVE e Riccardo Pozzoli

Privacy, ma anche eventi e mostre: un nuovo modo di vivere la casa?

casa moderna

[Interior Decoration]

Il loft nel garage

Fala Atelier progetta a Lisbona l'architettura ottimista

restyling

[Interior Decoration]

Hotel minimal a Santorini

Un omaggio alla tradizione monastica, con vista panoramica

Hotel

[Interior Decoration]

Un riad a Marrakech

4 agenzie di real estate raccontano un mercato affascinante

Itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web