ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un bike store dove poter sorseggiare un caffè e riparare la due ruote

A Los Angeles, il wheelhouse è uno spazio per appassionati bikers dove rifocillarsi nell'attesa della riparazione

bike-store-cafe-los-angeles

Un bike store cafè a Los Angeles che funziona anche come ciclofficicna per appassioanti bikers

Tutti gli appassionati di bicicletta sanno che i bike store dove è anche possibile riparare o implementare le proprie due ruote sono luoghi che non godono di una coolness da favola. Sono posti in cui, dopo chilometri e sudate, è possibile scambiare preziosi consigli sul mondo del ciclismo, su itinerari e percorsi, diete e strategie, catene e bulloni. Roba per pochi appassionati all'insegna del minimo indispensabile.
Ma a Los Angeles c’è qualcosa di più: il Wheelhouse è un bike store, cafè e ciclofficina insieme. 

Foto di: Skandia Shafer

Situato nel cuore dell’Art district, questo luogo dedicato agli appassionati di bicicletta vuole contribuire a costituire una community e diventare un punto di ritrovo per ciclisti che non disdegnano un buon caffè prima di partire.

Foto di: Skandia Shafer

Lo studio californiano Pluck, guidato da Tami Spenst che insieme al marito è cofondatrice di Wheelhouse, ha riammodernato uno spazio di ben 340 mq - tra interno ed esterno - per questo bike shop multifunzionale. Un locale che ospita un cafè bike, una gamma completa di biciclette dall’allure vintage, un servizio di assistenza completo e una selezione di prodotti artigianali e accessori.
Wheelhouse organizza anche numerosi eventi aperti a tutti (non solo per appassionati bikers), per avvicinare il pubblico e diffondere la cultura della bicicletta che sembra viaggiare parallelamente al one cup of coffee at time.

Foto di: Skandia Shafer

65 posti a sedere per questo cafè bike, dagli sgabelli al bancone a lunghi tavoli comuni che favoriscono la socializzazione. Tutto trasuda passione per la bicicletta, dai telai che fuoriescono dalle pareti come incastonati, alla selezione di accessori di marca, fino alla vera e propria ciclofficina del soppalco dove è possibile testare la propria bicicletta durante tutte le fasi della messa a punto.

Foto di: Ethan J. Scott

Il gradevole contesto in stile industriale del bike store cafè, di cui sono stati mantenuti i muri in cemento nudi e le travi a vista, è addolcito da elementi in legno e da un blu oltremare che mette in risalto l’insegna luminosa rossa. Elementi d'epoca si combinano con cuoio e tele cerate per aggiungere una sensazione di comfort a tutto lo spazio.

Foto di: Skandia Shafer

Due porte roll-up conducono ai tavolini esterni del bike cafè che attorniano un ulivo, mentre dal mezzanino si può godere della vista di tutto l’interno scambiando nel frattempo pareri con gli esperti meccanici. Uno stile unico e personale, in cui spicca il bar acciaio laminato a caldo e acciaio inossidabile che si accompagnano a elementi della linea La Marzocco PB.

Foto di: Skandia Shafer

https://www.thewheelhouse.bike/http://www.livewithpluck.com/

SCOPRI ALTRO SULLE BICICLETTE DI DESIGN


di Stefano Annovazzi Lodi / 7 Marzo 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Manhattan vista Arc de Triomphe

Riapre il Drugstore di Parigi con un restyling di Tom Dixon

Ristoranti

[Interior Decoration]

La Romagna a Londra

Ispirazione italiana per Leo's, il nuovo place to be di Londra

lounge bar

[Interior Decoration]

Alessandro Dell’Acqua

Alla scoperta della casa milanese del brand N°21, rigorosamente gris noir

uffici di design

[Interior Decoration]

A Dubai il ristorante è glam

Il mare incontra la Vecchia Europa nel nuovo ristorante di Connolly

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Nuda, rossa o blu?

Experimento raccoglie i creativi di Madrid in un luogo eclettico

restyling

[Interior Decoration]

Che ne sarà del Waldorf?

Tutta la storia dell'hotel più famoso al mondo, oggi chiuso per restauro

hotel di design

[Interior Decoration]

Restauro raw style

Squire & Partners si trasferisce in un vecchiopalazzo eduardiano

restyling

[Interior Decoration]

Italian Beauty

Il nuovo salone di Davide Diodovich a Milano firmato Storage Associati

Negozi di design

[Interior Decoration]

Rinascita di un teatro

Il progetto tutto catalano che vince premi in tutto il mondo

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web