ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Bioarchitettura per un boutique hotel nelle Marche

Ambienti accoglienti e approccio green per il Malatesta Maison De Charme, antico casolare trasformato in hotel eco-friendly dallo studio Michele Gambato

È stato restaurato secondo i principi della bioarchitettura, e arredato con pezzi di design e di modernariato, questo antico casale nelle Marche, ora convertito in boutique hotel con il nome di Malatesta Maison De Charme.

Costruito nel 1485, quando la famiglia dei Malatesta dominava Rimini e il vasto territorio circostante, questo casale viene citato nei documenti dell’epoca come “villaggio Malatesta” ed era usato dalla famiglia come tenuta di campagna. Situato sulla cima di una collina chiamata ancora oggi nelle carte geografiche Malatesta, appena fuori la città di Pergola – siamo nella provincia di Pesaro e Urbino – dopo anni di abbandono è stato completamente ristrutturato. E oggi si presenta come uno di quegli indirizzi segreti di grande fascino, da scoprire nella tranquillità del paesaggio tipico dell’Appennino Umbro-Marchigiano.

La riprogettazione di tutta l’area, composta da 3 casolari per una superficie complessiva di 10 mila metri quadrati, è stata affidata allo studio Michele Gambato di Padova. Principio guida dei lavori di recupero e di riqualificazione: mantenere integro l’aspetto originale della proprietà, seguendo i moderni standard della bioarchitettura. Quindi, ripristino delle pareti in pietra e dei muri spessi 80 centimetri per garantire un migliore isolamento termico, e l’inserimento dei pannelli fotovoltaici per una maggiore autonomia energetica.

La scelta degli arredi invece è stata curata dai proprietari, che gestiscono il casale ospitando i clienti da marzo a ottobre. Su un motivo di fondo total white voluto per le pareti, i soffitti e il pavimento in micro cemento, così da creare un’atmosfera piacevole e accogliente, si alternano mobili di modernariato, qualche dettaglio vintage e pezzi di design.

Il tutto sapientemente distribuito nei vari ambienti, che comprendono 5 camere da letto, una zona living e una grande cucina. Completano la proprietà un’area spa, un solarium e un ampio giardino punteggiato da grandi querce, dal quale la vista può spaziare sulla bellezza del paesaggio circostante.

www.malatesta-maison.com

SCOPRI ANCHE:

Bioarchitettura: una casa ecologica in Messico
In Cile, una casa di vacanza per gli amanti del verde
Nel Salento, una casa green di Massimo Iosa Ghini


di Maria Chiara Antonini / 15 Luglio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Fuga d'autunno, 5 idee last minute

Ponti d'autunno da trascorrere in giro per l’Italia e l'Europa

Travel

[Interior Decoration]

Concept street

Il nuovo indirizzo di Roma per alloggiare, mangiare e bere, fare shopping.

negozi di design

[Interior Decoration]

Un bistrot firmato Urquiola

A Milano il ristorante 403030 basato sulla dieta a zona

Travel

[Interior Decoration]

Le Drugstore, il restyling

Riapre il Drugstore di Parigi con un restyling di Tom Dixon

Ristoranti

[Interior Decoration]

La Romagna a Londra

Ispirazione italiana per Leo's, il nuovo place to be di Londra

lounge bar

[Interior Decoration]

Alessandro Dell’Acqua

Alla scoperta della casa milanese del brand N°21, rigorosamente gris noir

uffici di design

[Interior Decoration]

A Dubai il ristorante è glam

Il mare incontra la Vecchia Europa nel nuovo ristorante di Connolly

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Nuda, rossa o blu?

Experimento raccoglie i creativi di Madrid in un luogo eclettico

restyling

[Interior Decoration]

Che ne sarà del Waldorf?

Tutta la storia dell'hotel più famoso al mondo, oggi chiuso per restauro

hotel di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web