ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ecco Tri, il primo boutique hotel in Sri Lanka con architettura sostenibile

Tri è il primo hotel di lusso, ecologico e a impatto zero di tutto il paese, costruito su una piccola isola del lago Koggala

Si chiama Tri ed è il primo boutique hotel di design, ecologico e a impatto zero, costruito secondo gi standard dell'architettura sostenibile, di tutto lo Sri Lanka. Perfettamente mimetizzato da alte palme lussureggianti, fitti alberi di bamboo e di frangipane, si trova su una piccola isola del lago Koggala ed è raggiungibile solo con delle imbarcazioni.

Come spesso succede con i progetti più arditi e le architetture più sorprendenti, anche l’idea del luxury hotel Tri è nata quasi per caso. Ed è poi diventata la realizzazione di un sogno, che sembrava inizialmente quasi impossibile.

Il proprietario, il businessman inglese Rob Drummond da sempre appassionato di architettura e design sostenibile, durante un viaggio in Sri Lanka scopre la bellezza del paesaggio e decide di costruire un piccolo hotel di lusso secondo i codici della bioedilizia. La sua idea è quella usare la bioarchitettura per creare una sorta di rifugio, lontano da tutto e immerso nella natura circostante, che abbia tutti i confort di un albergo, ma che incida il meno possibile sull’ambiente circostante. Insieme all’architetto Raefer Wallis dello studio A00 Architects, prima ancora di progettare l’hotel, studiano l’ecosistema dell’isola: quali sono le piante tipiche, le materie prima, persino le abitudini della fauna locale e il naturale fluire delle acque piovane nel lago.

In un secondo momento viene sviluppato il progetto architettonico. Il risultato: un moderno design hotel ecosostenibile, composto da 11 suite disposte a semicerchio, così che da ogni stanza si possa godere dello splendido panorama del lago circostante. Costruite usando solo legno e tre tipi diversi di granito locale, hanno tutte un sistema di depurazione delle acque, pannelli per sfruttare l’energia solare e all’ingresso di ognuna sono stati piantati rami di cannella (altra pianta locale) per profumare gli interni. Persino le piscine, sia quelle private di alcune suite che quella in comune, usano un sistema particolare di filtraggio dell’acqua senza cloro, così da non contaminare il suolo. Tutti gli arredi sono fatti con legno locale, e la palette cromatica per l’interior decoration vira dal bianco al sabbia, fino all’azzurro chiaro, omaggio alle tiepide acque del lago circostante.

Infine, in un ambiente che vuole essere un invito al relax non poteva mancare l’area dedicata alla spa, allo yoga, alla lettura, oltre a una zona dedicata alla coltivazione della frutta e verdura, che viene poi presentata sulla tavola degli ospiti secondo i principi del kilometro zero.

trilanka.com

SCOPRI ANCHE:
Eco design per l'1 hotel di Miami
 Il boutique hotel esclusivo di due architetti greci
Bioarchitettura per un boutique hotel di charme nelle Marche


di Maria Chiara Antonini / 24 Agosto 2016
tags:

hotel , Sri Lanka

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

La tradizione bolle in pentola

Bouillon Pigalle, un nuovo ristorante nel 18esimo arrondissement

Travel

[Interior Decoration]

Anno nuovo, hotel nuovo

Le migliori aperture del 2018 da tutto il mondo

Travel

[Interior Decoration]

Total Fusion

Un bistrot milanese tra Oriente e Occidente, all’insegna del melting pot

Travel

[Interior Decoration]

Il legno vince, sempre

Posato alla francese, il parquet è ancora il pavimento più bello

Lifestyle

[Interior Decoration]

Spa per la beat generation

AvroKo a Calistoga riecheggia i miti della generazione Jack Kerouac

Travel

[Interior Decoration]

A cena nei Caruggi

Sulle orme di Alessandro Borghese nei 4 ristoranti migliori di Genova

Travel

[Interior Decoration]

Chiesa con cucina

Duddell’s Hong Kong apre il suo gemello londinese in un'antica chiesa

Travel

[Interior Decoration]

Navigare nel lusso

Una locanda giapponese attraversa il Seto Inland Sea

Travel

[Interior Decoration]

Tendenza graniglia

Tutti i modi in cui interpretare in casa la vera mania del 2018

Lifestyle

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web