ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il boutique hotel più bello di Città del Messico? Quello con solo 3 stanze e un letto all'aperto

La Valise Hotel propone una nuova forma di ospitalità con il comfort al centro di tutto, davvero per pochi

boutique-hotel-citta-del-messico-la-valise

Una delle tre suite dell'hotel La Valise in Messico

Accanto alle grandi catene alberghiere e ai nomi altisonanti di hotel diventati ormai storici, si sta diffondendo sempre di più un nuovo tipo di ospitalità. Più intimo e raccolto, ma senza rinunciare a quei lussi che rendono il soggiorno piacevole e indimenticabile. Si tratta di piccoli hotel, spesso scoperti con il passaparola, ridotti nelle dimensioni ma raffinati e ricercati nei dettagli. Hanno poche stanze, ma proprio perché possono ospitare un numero ristretto di persone alla volta, riescono a offrire una qualità di servizio eccellente e personalizzata. È il caso ad esempio dell'albergo La Valise Hotel a Città del Messico.

Situato in un palazzo del 1920, da fuori quasi si confonde con gli altri edifici che fanno parte del quartiere di Roma Norte, una zona rinomata per i suoi ristoranti e per i parchi che la circondano. Varcato l'elegante portone di legno, ci si trova in un ambiente rilassante e accogliente, tanto che sembra di trovarsi all'interno di una casa più che di un hotel. Ed è proprio l'effetto che ha voluto creare l'imprenditore e globetrotter Yves Naman, quando ha deciso di aprire questo La Valise Hotel in collaborazione con il designer francese Emmanuel Picault. Le stanze/suite sono solo tre, perché al posto di creare ambienti piccoli e anonimi, al momento di progettare gli spazi hanno preferito invece camere ampie in ambienti grandi. Pochi arredi ma ben abbinati tra loro, fotografie d'autore e punti luce di design: tutto contribuisce a rendere il soggiorno una piacevole pausa di relax.

Come i tessuti in morbido cotone egiziano, la vasca da bagno free standing, i prodotti beauty della linea Baja Botánica e la mini cucina super accessoriata. Non mancano poi dettagli high tech per godersi un film o ascoltare la musica preferita, così come non poteva non esserci l'amaca per prendere il sole in terrazza e una divertente altalena. E se avete la fortuna di prenotare (perché è sempre molto richiesta) la suite "La Terraza", spostate il letto all'aperto: con un semplice telecomando il letto matrimoniale scorre su dei binari e dalla camera esce direttamente sulla terrazza. Ideale per dormire sotto un tetto di stelle.

 


di Maria Chiara Antonini / 7 Novembre 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Total Fusion

Un bistrot milanese tra Oriente e Occidente, all’insegna del melting pot

Travel

[Interior Decoration]

Il legno vince, sempre

Posato alla francese, il parquet è ancora il pavimento più bello

Lifestyle

[Interior Decoration]

Spa per la beat generation

AvroKo a Calistoga riecheggia i miti della generazione Jack Kerouac

Travel

[Interior Decoration]

A cena nei Caruggi

Sulle orme di Alessandro Borghese nei 4 ristoranti migliori di Genova

Travel

[Interior Decoration]

Chiesa con cucina

Duddell’s Hong Kong apre il suo gemello londinese in un'antica chiesa

Travel

[Interior Decoration]

Navigare nel lusso

Una locanda giapponese attraversa il Seto Inland Sea

Travel

[Interior Decoration]

Tendenza graniglia

Tutti i modi in cui interpretare in casa la vera mania del 2018

Lifestyle

[Interior Decoration]

Vacanza Muji

Il primo hotel del brand giapponese apre a Shenzen il 18 gennaio

Travel

[Interior Decoration]

Mixed metals

2018 all’insegna della contaminazione. Che luccica!

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web