ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il bunker antiatomico di lusso Made in Thai

The Sanctum, un complesso residenziale avveniristico che coniuga sostenibilità, sicurezza e design, è un paradiso tropicale a prova di bomba

bunker-antiatomico-di-lusso-the-sanctum-thailandia
Courtesy oh The Sanctum Chiang Mai

Un bunker antiatomico di lusso e sostenibile: è questa la formula magica dietro The Sanctum, avveniristico complesso residenziale a Chiang Mai, in Thailandia.

Attualmente in sviluppo, la costruzione ha già ottenuto riconoscimenti di rilievo e promette di ridefinire gli standard di eccellenza nel mercato immobiliare, in Asia (dove questo esperimento è il primo del suo genere) e non solo. Come? Coniugando design a cinque stelle, soluzioni eco-friendly e dispositivi di difesa degni di un rifugio antiatomico, per la felicità di danarosi acquirenti che volendo possono anche pagare in Bitcoin.

Courtesy of The Sanctum Chiang Mai

Sei in totale le ville faraoniche che compongono The Sanctum, disposte secondo uno schema longitudinale, a delineare una pianta rettangolare e compatta, più facile da proteggere. Sì, perché in un mondo sempre più pericoloso, il vero lusso è sentirsi al riparo. E allora ecco che il piano terra di ciascuna villa è concepito come un vero e proprio bunker, con un sistema di filtrazione dell'aria HEPA, e pareti rinforzate a prova di bomba, ma senza rinunciare al comfort. In caso di disastro nucleare è meglio farsi trovare preparati, ma nel frattempo il bunker può adattarsi a centro benessere o camera da letto aggiuntiva. Le ville sono dotate inoltre di una panic room inattaccabile, integrata nella stanza padronale, che serve anche da studio privato.

Courtesy of The Sanctum Chiang Mai

E per non lasciare nulla al caso, ci sono anche strumenti di rilevamento a infrarossi per monitorare il perimetro, e un sistema di allarme centralizzato con sensori di movimento e videosorveglianza, il tutto rigorosamente smart, controllabile da telefonino e tablet. Ma se state pensando a un poco invitante scenario di guerra, vi sbagliate. I muri esterni del complesso saranno pure simili a quelli di una fortezza, in acciaio e cemento armato, ma i progettisti li hanno ammantati di verde: nove metri di piante rampicanti che forniscono uno schermo naturale, un modo intelligente per unire il bisogno di privacy con la vocazione ecologista.

Courtesy of The Sanctum Chiang Mai

La struttura ha infatti un’anima green, che emerge innanzitutto nell’attenzione maniacale all’autosufficienza energetica: pannelli solari sul tetto, sistemi di ventilazione naturale e persino una soluzione per il riutilizzo dell’acqua piovana sono solo alcune delle scelte ecofriendly adottate nella costruzione di The Sanctum. Sempre tenendo a mente l’impatto ambientale e il rapporto col territorio, molti dei materiali impiegati sono locali, ad esempio l'argilla naturale di cui sono fatte le pareti interne, o la particolare calce che ricopre i muri esterni, cui sono stati miscelati pigmenti sabbiosi. Ossidandosi, il rivestimento si irrobustisce e mantiene il giusto finish senza bisogno di frequenti riverniciature o lavori di manutenzione.  

Courtesy of The Sanctum Chiang Mai

Dove il tributo alla natura si fa più evidente è nella vegetazione lussureggiante che rivendica con forza il suo spazio: palme e giardini tropicali fioriscono in mezzo al cemento, e non mancano neppure gli alberi da frutto, che grazie a sistemi di irrigazione e compostaggio dedicati, incoraggiano gli abitanti a sviluppare il proprio pollice verde. Ma cosa si nasconde dentro questo prezioso scrigno, impenetrabile e sostenibile? Ogni villa vanta una spa, una palestra e un home theatre, cucine italiane e arredi di design, moderni e sofisticati. A dare un tocco teatrale alla scenografia, troviamo una piscina a sfioro con acqua salata, che scende a cascata dal primo piano di ciascuna casa, mentre chi preferisce fare il bagno all’aperto può intrattenersi nelle jacuzzi di serie, corredate da camini alimentati a bio alcol per coccolarsi anche quando fa freddo. E siccome innovazione e la parola d’ordine, un sistema avanzato di domotica governa ogni cosa.

 

 Courtesy of The Sanctum Chiang Mai

Dietro questo mix perfetto di eleganza e tecnologia c’è la mano del designer Sheldon Augustyn, che ha collaborato con uno studio locale per dare ai futuri acquirenti il massimo sotto ogni punto di vista. Che si tratti di un investimento, di una casa per le vacanze o della cornice in cui far crescere la propria famiglia, ogni villa è pensata come fosse un castello ultramoderno: uno spazio protetto e confortevole in cui sentirsi al sicuro, circondati dai colori e dai profumi di un paradiso tropicale.

thesanctumchiangmai.com


di Elisa Zagaria / 8 Febbraio 2018

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Europa arrivo!

Una selezione degli hotel più particolari da provare nel 2018

Travel

[Interior Decoration]

Casa Matilda a Milano

Un nuovo ristorante italiano ha aperto sui Navigli

Travel

[Interior Decoration]

La moda ai fornelli

A Milano gli stilisti vestono la tavola e portano lo stile al ristorante

Travel

[Interior Decoration]

Chalet azzurro PyeongChang

Casa Italia porta la prospettiva alle Olimpiadi invernali

Costume

[Interior Decoration]

I 10 colori dell'autunno 2018

I colori che ci aspettano, tra moda e interior design

Costume

[Interior Decoration]

La Cina è vicina

Tradizione locale e design moderno per l’hotel di Lissoni a Shanghai

Travel

[Interior Decoration]

I colori che vorremo

I migliori colori per dare carattere carattere ai nostri interni

Costume

[Interior Decoration]

Lenny Kravitz, villa da star

38 milioni di dollari per una dimora da sogno sulle Hollywood Hills

casa moderna

[Interior Decoration]

Il cinema si fa speakeasy

Mentre i cinema chiudono, a Milano apre Cinemino

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali