ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il design store di Carl Hansen & Søn apre a Milano

L’azienda danese inaugura il suo nuovo showroom nel cuore della città meneghina

Carl Hansen & Søn apre un nuovo design store a Milano. E lo fa scegliendo una delle aree più suggestive e scenografiche della città: in Foro Bonaparte angolo Via Arco, vicino al Castello Sforzesco. Dopo il brindisi di rito durante l’inaugurazione, abbiamo incontrato Knud Erik Hansen, CEO del gruppo e rappresentante della terza generazione dei fondatori e proprietari del brand.

Prima di entrare a lavorare nell’azienda di famiglia, ha vissuto in Estremo Oriente, Australia e Sud Africa. Per anni ha diretto un’importante società di import-export, riuscendo a destreggiarsi nelle non sempre acque tranquille dell’economia asiatica. Quando poi è giunto il suo momento, ha lasciato tutto ed è subentrato come nuovo direttore di Carl Hansen & Søn. Ecco cosa ci ha raccontato, accomodati su una classica Wishbone – la sedia iconica del gruppo venduta in tutto il mondo -.

Perché avete scelto Milano per questo nuovo showroom?
Milano è un ottimo trampolino di lancio per una nuova azienda che vuole farsi conoscere, e allo stesso tempo una grande sfida per chi invece è già noto ma vuole emergere. Io da sempre adoro le sfide e quindi non potevamo non esserci! La nuova sede, collocata in una cornice così prestigiosa, diverrà uno dei nostri punti di riferimento per il mercato internazionale, ospiterà incontri, esibizioni ed eventi, e sarà la location perfetta per presentare i nostri prodotti ad architetti, professionisti e acquirenti privati.

Chi ha curato la progettazione dello spazio?
Tutto il lavoro è stato seguito da Lucchesedesign. È un team multidisciplinare attivo a livello internazionale fondato da Francesco Lucchese, che ha saputo coniugare la nostra filosofia aziendale con il contesto originale del nuovo spazio. Volevamo ricreare un’atmosfera milanese in uno spazio che ne trasmettesse i caratteri tipici e le influenze storiche, armonizzandoli con una serie di interventi minimali. Il risultato finale è un perfetto connubio tra design nordico e gusto italiano.

Secondo lei cosa accomuna l’Italia e la Danimarca?
L'Italia ha un forte legame con la tradizione e lo stile dei classici, ma si distingue anche come importante centro per il design contemporaneo. La collezione Carl Hansen & Son abbraccia questa dualità: proponiamo pezzi dall'estetica classica, che sono tuttavia in grado di combinarsi alla perfezione a un gran numero di ambienti e stili moderni.

Quali sono i pezzi esposti in questo showroom sui quali puntate di più?
È con grande piacere che esponiamo per la prima volta la nuova collezione di tappeti Woodlines (leggi anche → Naja Utzon Popov in Fiera, al Salone del Mobile). La designer è la giovane artista Naja Utzon Popov, nipote di Jørn Utzon che progettò la Sydney Opera House in Australia. La raffinata semplicità dei suoi tappeti, tutti rigorosamente fatti artigianalmente, riassume al meglio lo stile e la filosofia dell’azienda.

 

www.carlhansen.com
www.francescolucchese.com

SCOPRI ANCHE:

Carl Hansen & Søn firma la riedizione di Signature Chair


di Maria Chiara Antonini / 31 Maggio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

2016: Odissea nel vintage

Atmosfere da Kubrick e rimandi all'architettura cinese nel museo delle BMW vintage

musei

[Interior Decoration]

Rigore in total white

Da Ninajing, una casa che è un ponte tra passato e presente

Case di design

[Interior Decoration]

Una boutique museo a Madrid

Casa Loewe approda in Spagna con uno spazio tra moda, arte e design

[Interior Decoration]

A casa dei designer Lim+Lu

Tra ispirazioni orientali, creazioni di design e pezzi icona

restyling

[Interior Decoration]

Il lusso ha un nuovo dictat

Stile contemporaneo per una villa con piscina in Australia

case con piscina

[Interior Decoration]

Ispirazione art decò

Mix di culture e influenze anni '70 in un bistrot a Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare da Xiaozhu

Un collage di spazi domestici per il competitor cinese di Airbnb

uffici di design

[Interior Decoration]

Un caffè dal meccanico

Neri&Hu ripensa un'autofficina come luogo di lavoro e relax

restyling

[Interior Decoration]

Flessibiltà e design

Un piccolo appartamento a San Paolo campione di trasformismo

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web