ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Le vacanze nel silenzio del grande Nord con una casa di legno come rifugio

La Loft house di Hanna Michelson è un riparo essenziale nella foresta svedese per gli amanti della natura

casa-di-legno-svezia-loft-house-hanna-michelson

Nel nord della Svezia, sulle pendici del monte Åsberget, tra le pinete e il vicino fiume Ljusnan, Hanna Michelson ha costruito Loft house, una casa di legno davvero essenziale che si propone come l’ultimo rifugio nella natura.

La prima di un complesso di quattro case in legno che costituirà il Bergeliv Landscape Hotel detta la linea per quello che vuole essere un vero ritiro spirituale immerso nel silenzio e nella pace.

 

Una torre che svetta a 10 metri, raggiungibile tramite un ponte in legno, si divide su due piani, ognuno di 14 metri quadri. Tutto è all’insegna del minimo indispensabile. Niente rumori molesti, niente distrazioni. Al loro posto, spazio al paesaggio e alla luce. Il piano inferiore è una semplice stanza unica, con pareti, pavimento e arredi in legno. Quello superiore è un outdoor riparato da un tetto, da cui si può godere della vista panoramica a 360 gradi (in copertina).

Nello spazio abitativo, un semplice futon costituisce il letto che può essere appeso alle pareti per adibire la stanza alle attività diurne. Una nicchia deliziosa, posta in un angolo, è l’alcova da cui ammirare la natura nonché mangiare.

L’intera struttura è sorretta da un telaio in legno che si rivela lungo tutta la costruzione. Gli interni sono ugualmente in legno chiaro, come multistrato di betulla e frassino, mentre i rivestimenti esterni in legno sono in pino lacustre e abete. Colori tenui che si scuriscono appena negli arredi e nelle suppellettili. Il vento nordico è tenuto fuori dalla porta da fibre di lino, secondo la tradizione costruttiva svedese.

Ad illuminare la notte nella casa di legno, una May Day di Flos, che può essere posizionata a piacere nella stanza. Nel complesso, questa Loft house si presenta come un nido caloroso e rispettoso del contesto in cui si immerge appieno e che libera la menta da accumuli ed eccessi inutili.

www.bergaliv.se/en

SCOPRI ANCHE:
Una casa rifugio sulle Alpi
La casa vacanze che si raggiunge solo in elicottero
→ Il legno in versione chic


di Stefano Annovazzi Lodi / 28 Luglio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Ristorante o negozio di fiori?

Il ristorante nascosto dai fiori in Cina

Travel

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web