ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La casa in legno che sfida i tifoni di Tokyo ISSHO

Tradizione nipponica e innovazione progettuale per Shinminka, una casa più forte del vento

casa-in-legno-contro-i-tifoni
Koichi Torimura

Lambita dall’Oceano e ammantata di foreste, Okinawa è una regione tropicale ricca di storia e tradizione, dove da sempre l'uomo vive in simbiosi con la natura.

Qui sorge Shinminka, una casa in legno moderna dal cuore antico, disegnata dallo studio di Tokyo ISSHO per resistere ai tifoni che spazzano il Giappone.

Innovazione progettuale e sapore nostalgico si fondono in questa abitazione semplice, ma speciale, che riporta in vita l’architettura indigena, ormai quasi scomparsa, aggiornandola per rispondere alle sfide dei giorni nostri.

Ed ecco allora spuntare tra la folta vegetazione questa piccola casa di legno a pianta quadrata dal tetto spiovente che si allunga a proteggere il portico con la sua ombra. Proprio come si usava una volta.

Ma le vecchie abitazioni di Okinawa avevavo un difetto: erano fragili, e il vento poteva spazzarle via. Perché in Giappone, si sa, la natura non sempre è benevola e da queste parti ai tifoni ci sono abituati.

Gli architetti di ISSHO non si sono dunque limitati a omaggiare la tradizione, ma l'hanno traghettata nel futuro, mettendo al primo posto proprio la sicurezza. A questo scopo hanno ideato una nuova tecnica di costruzione che rafforza l'edificio senza appesantirlo, rendendo le pareti strutturalmente indipendenti, e garantendo al contempo il massimo dell'apertura e della ventilazione, fondamentali in un clima tropicale.

Come ci sono riusciti? Semplice: inclinando i pilastri portanti. Se di solito questi ultimi sono paralleli alle pareti, qui vengono rivolti verso l'esterno, in direzione radiale. Se ne possono contare dodici, distribuiti lungo il perimetro della casa: un’ossatura robusta ed elegante insieme, in grado di sopportare anche il vento più rabbioso.

 LEGGI ANCHE → Una casa total wood in perfetto stile giapponese a Okayama

Per ripararsi dal sole invece ci sono le ampie grondaie, che si estendono fino a congiungersi alle colonne, fornendo la copertura  necessaria per mantenere gli spazi interni freschi e ombreggiati.

A celebrare una ritrovata comunione con la natura, c'è poi la rimozione delle pareti, che private della loro funzione strutturale possono smaterializzarsi, diventando vetrate scorrevoli che lasciano entrare la luce e la brezza dell'oceano. In questo modo interno ed esterno si fondono in una continuità spaziale fluida e armoniosa.

Dentro troviamo una zona living e un paio di camere da letto, che si affacciano su lati opposti del portico. Tra le due aree sono collocati la cucina e i servizi.
I sostegni e le travi in legno sono lasciati a vista, a dilatare lo spazio in altezza ed enfatizzare la purezza delle linee. Anche il design minimal segue le orme della tradizione nipponica, in un perfetto connubio tra memoria e modernità.

 LEGGI ANCHE → Architettura moderna giapponese a Tokyo: la casa dell'architetto Daisuke Ibano

www.issho.com

 


di Elisa Zagaria / 4 Maggio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

I muri secondo Rem Koolhaas

Allo Stedelijk Museum la nuova tappa della sua ricerca sulle pareti

allestimenti

[Interior Decoration]

Moncler Enfant a Milano

Un nuovo spazio tutto dedicato ai bambini. Mascotte compresa

negozi di design

[Interior Decoration]

Un albergo gioiello

Londra: un hotel tra gusto vittoriano e esperienza ultramoderna

Travel

[Interior Decoration]

Philipp Plein a Parigi

Negli Champs-Élysées inaugurato il nuovo store del lusso estremo

Negozi di design

[Interior Decoration]

Un laboratorio spettacolare

Dimorestudio progetta il nuovo negozio Oliver Peoples a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Il tropicalismo va di moda

Il nuovo concept store di Prada inaugurato a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Caffè sì, tavoli no

Un coffee bar senza tavolini – ma con co-working – a Pechino

Uffici di design

[Interior Decoration]

Desideri in cucina

Casamenu, la piattaforma con tutti gli ingredienti della cucina

cucine di design

[Interior Decoration]

L'hotel nella fabbrica di ceramica

Antico e moderno per un'allure senza pari nel centro di Maastricht

Hotel di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web