ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una casa minimal in Belgio

A Leuven un'abitazione per due dal gusto essenziale con interni astratti disegnati da linee e colori

Qualità più che quantità: questo il mood del progetto minimalista per una casa per due a Leuven, in Belgio. Uno stile rigoroso che richiede arredi puliti e superfici libere. Lo sa bene lo studio i.s.m.architecten - fondato nel 2009 da Koen Pauwels e Wim Van der Vurst - ideatore dello spazio, volutamente astratto, disegnato da linee grafiche e colori.

Il punto di partenza? Una serie di aperture flessibili, multifunzione, leggere che, in un gioco di quinte sceniche, servono per ampliare o contrarre gli ambienti e garantire privacy o convivialità. Senza intaccare l'estetica pulita della casa, gli architetti hanno giocato sul concetto di open space, mantenendosi su una palette chiara e luminosa che si differenzia solo per aspetto materico.

Grafica e funzione coesistono. I pannelli semitrasparenti in lamiera forata, le pareti scorrevoli in vetro o i mobili contenitore girevoli multifunzione sono tutti pensati per soddisfare le esigenze degli utenti della casa che necessitavano di un un layout dinamico, da modulare agevolmente a secondo dell'uso.

Cuore dell'abitazione è la cucina a vista: realizzata su misura, si caratterizza per il total white interrotto solo dalla scansione geometrica delle linee nere verticali e orizzontali. Per i pasti informali si sosta sugli sgabelli in materiale riciclabile Hee Bar Stool firmato da Hee Welling per Hay.

La zona giorno, che ritrova una dimensione raccolta grazie a un separé tecnico e minimale, è arredato con il divando Veranda di Cassina e il coffee table Alanda firmato da Paolo Piva per B&B Italia.

Unico vezzo della casa? Gli spessori delle murature sono colorate con tonalità accese e intense. Azzurro pastello e giallo canarino accentuano l'atmosfera serena dell'abitazione arredata con pezzi di design tra i quali la poltrona icona Organic Chair di Charles Eames & Eero Saarinen.

www.ismarchitecten.be

SCOPRI ANCHE:
 Un loft in stile industriale a Londra
Una casa verticale minimale in Giappone
Un loft a Melbourne


di Marzia Nicolini / 17 Maggio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

500 anni e non sentirli

Il restauro di un'antica torretta medievale divenuta guest house

restyling

[Interior Decoration]

Sport e design

L'open space moderno di un appassionato di ciclismo a Barcelona

restyling

[Interior Decoration]

Micro-casa idilliaca

Sulle coste francesi, Freaks ristruttura un vecchio capanno di pesca

casa vacanze

[Interior Decoration]

Hotel o club esclusivo?

Luci soffuse e atmosfera intima da Room Mate Gerard a Barcellona

hotel

[Interior Decoration]

Design Japan, tinte del Perù

Il nuovo Nobu Dowtonwn progettato da David Rockwell

ristoranti

[Interior Decoration]

Design alle Maldive

Ospiti di Cocoon, il resort di design nel blu dell'Oceano indiano

hotel

[Interior Decoration]

La rivoluzione dell'hotellerie

Patrick Norguet firma il nuovo Okko Hotel di Parigi

hotel

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

La nuova ospitalità del Public Hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web