ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Com'è la casa open space di una rock star (di notte)?

Ad Amsterdam The Loft è un appartamento dalla doppia anima, perfetto per ospitare riunioni aziendali e suggestivi party con vista

Una casa open space per vivere contemporaneamente la vita di un top manager e quella di una grande rock star? Sembrerebbe impossibile, ma i progettisti dello studio olandese TANK hanno provato a risolvere la questione con un progetto audace per arredare un loft di 700 mq, polivalente e modulabile, con una straordinaria vista sui canali Amsterdam.

The Loft, questo il nome del progetto, è un open space, distribuito tra il sedicesimo e il diciassettesimo piano della A’DAM Tower (leggi anche → Amsterdam si prepara all'inaugurazione della A'Dam Tower) all’interno del quale convivono con imprevista naturalezza due mondi apparentemente agli antipodi: gli eleganti uffici di Wall Street e i luminosi palchi dei grandi festival musicali.

A rendere possibile questo gioco di prestigio, un ricercato mix di raffinata essenzialità, scenografiche intuizioni, atmosfere autentiche del quartiere Amsterdam Noord e tante soluzioni su misura.

Il livello inferiore ospita la zona giorno di questo open space moderno che può rapidamente trasformarsi in uno spazio eventi. Vetrate a tutt’altezza, parquet a spina di pesce, pareti e soffitti di nudo cemento fanno da base ad ambienti dalla grande personalità, come una cucina oversize in marmo verde o una zona living sovrastata da uno spettacolare chandelier di tubi luminosi. Il piano superiore ospita la zona più intima della casa. Nella camera padronale, spazio al fascino rétro di una vasca freestanding, che all’occorrenza può diventare un raffinato tavolo per meeting di lavoro, grazie a un elemento mobile del soffitto. Accanto alle camere per gli ospiti, anche una pressroom con un confortevole cocktail bar.

In ogni stanza dell'open space l'arredamento prevede una piccola citazione rock’n’roll come un grande piano, un flipper, colorate luci al neon, chitarre e collezioni di storici album.

Agli inquilini, i designer di TANK hanno lasciato un solo dubbio: se vivere la giornata indossando un giubbotto di pelle o un elegante completo.

tank.nl


di Francesco Marchesi / 23 Novembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Pizza revolution

Dry 2, il secondo indirizzo della pizzeria più trendy di Milano

Lifestyle

[Interior Decoration]

The Hoxton apre a Parigi

Apre nel secondo arrondissement l'ultimo nato della catena inglese

hotel di design

[Interior Decoration]

New Age indiana

L’hotel W a Goa fa sua la cultura psichedelica e New Age

Hotel

[Interior Decoration]

Hai portato il ficus?

Un rapporto della Nasa svela quali piante tenere in casa

Lifestyle

[Interior Decoration]

L'hotel più bello di Hong kong

In anteprima il progetto di Foster+Partners per The Murray

Travel

[Interior Decoration]

KIKOiD a Milano

In corso Vittorio Emanuele iI nuovo regno di beauty e del make up

Negozi di design

[Interior Decoration]

Benessere sacro

Un resort a Pushkar, la città santa degli induisti

Travel

[Interior Decoration]

Bar underground a Vienna

The Krypt Bar, da locale jazz anni 50 a cocktail bar contemporaneo

Lounge bar

[Interior Decoration]

Un social club a Shenzhen

10.Creative Drink, un locale tra arte, intrattenimento e business

Lounge bar

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web