ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Come arredare una casa moderna con 5 idee facili da copiare

Location d'autore da osservare per prendere spunti e suggerimenti. Ecco gli interni scelti da Elle Decor Italia

Le pennellate di colore dei tessuti di Livio de Simone irrompono in una classica abitazione fine '800. È il pied-à-terre milanese dell’architetto Giuliano dell’Uva

Come arredare casa? Con stile, e magari con mobili di design: è il sogno di molti nonché il compito, non sempre facile, di architetti e interior designer chiamati sempre più spesso – soprattutto nell'area living - a dare consigli sulle tendenze e sugli stili al momento più in voga in fatto di furniture design, cromie, tessuti.

Poco importa che si tratti di arredare una casa piccola oppure di arredare una casa al mare o in montagna, quello che conta davvero è come arredare casa con idee originali per il soggiorno che interpretino gli stili di vita di oggi adattandosi, come un abito su misura confezionato da un bravo sarto, alla personalità e al gusto di chi quei living li abiterà occupando comodi divani, toccando morbidi tessuti, rilassandosi su moderni sofà, sedendosi su poltrone d'autore.

Di fatto la modernità è la chiave scelta per le 5 case selezionate che, vagliate tra le tante per il piglio contemporaneo che le caratterizza, sono accomunate dalla voglia di arredare casa con gusto puntando su mobili firmati, dal disegno essenziale, resi importanti dall'uso di colori vivaci. Visti insieme, i 5 progetti, offrono preziosi consigli su come arredare una casa moderna; esaminati uno per uno testimoniano, ciascuno a proprio modo, quanto il colore a contrasto sia un trend sempre più diffuso quando si cercano mobili, idee e consigli per arredare casa.

Foto di: Francesco Jodice
Per la prima casa (foto sopra) ci siamo orientati su un loft progettato in via Savona a Milano dall'architetto Roberto Murgia all'interno di uno dei distretti più caldi del Fuorisalone. Nell'atmosfera total white della moderna abitazione su due livelli (leggi anche → 4 loft all’interno di un’ex fabbrica in via Savona a Milano), il living spicca grazie all'inserimento – nell'open space – del divano Oblong, firmato per Cappellini dal designer inglese Jasper Morrison, scelto in una brillante tonalità di verde. Confortevole, informale, minimale, colorato, questo intramontabile pezzo di design riesce da solo a caratterizzare la doppia altezza dell'area giorno contrastando l'effetto bianco che volutamente domina l'intervento.

Foto di: Max Zambelli

La seconda casa è anch'essa un loft (foto sopra), ricavato – nella periferia di Bologna - da un'ex struttura industriale dove vivere ma anche lavorare (leggi anche → Loft contemporaneo a Bologna in un'ex fabbrica). Ristrutturata da Marco Costanzi per il fotografo Max Zambelli, la moderna abitazione è pensata come una scatola rettangolare a più piani, inserita come una matrioska all'interno di un edificio in cemento, dove materiali raw (il pavimento in cemento cerato) e cromie sobrie (il blu petrolio di certe pareti ) informano lo spazio progettato all'insegna di un originale minimalismo. In questa ricercata essenzialità si fanno notare, nella zona notte schermata da pannelli scorrevoli, la poltrona di Arne Jacobsen e il pouf di Moroso entrambi rigorosamente di colore rosso acceso.

Foto di: Lucas Peters
Per la terza casa ci spostiamo in Svizzera (foto sopra), più precisamente ad Edlibach nel comune di Menzingen nel Canton Zugo. Qui, stagliata come un monolite, si erge l'abitazione su 3 piani realizzata dallo studio AmreinHerzig (leggi anche → Svizzera: un’architettura nel paesaggio) in armonia con il verde del paesaggio montuoso circostante. Leitmotiv del progetto: il cemento che con il suo grigio informa tanto le facciate esterne quanto i rivestimenti interni. L'interior è minimalista e contemporaneo, in armonia con l'estetica rigorosa ed elegante dell'architettura. Su una palette cromatica omogenea, una serie di mobili colorati - come il divano viola modulare Bend di B&B Italia e le iconiche sedute Eames Plastic Side Chair di Vitra con scocca blu
 - accende il soggiorno di improvvise note di colore.

Tutta un'altra aria è quella che si respira nella terza abitazione selezionata, a Londra (foto sopra), come fonte di preziosi suggerimenti per arredare casa: una classica residenza vittoriana resa originale dalla scelta di mobili di design dai colori fluo (leggi anche → Restyling di una casa vittoriana, eleganza classica e colori fluo). A firmare il progetto è lo studio di giovani architetti Undercover Architecture. Loro è l'idea di inserire, all'interno del living un'architettura storica, i toni sgargianti di pezzi d'autore tra cui spiccano il verde mela della poltrona LC2 di Le Corbusier prodotta da Cassina e il blu elettrico della chaise longue Bird di Cappellini disegnata da Tom Dixon.

Foto di: Charles Hosea

A Londra restiamo per la quinta e ultima casa (foto sopra), un'abitazione ottocentesca su quattro piani, arredata all'interno con pezzi di modernariato svedese e mobili contemporanei, riqualificata dall'architetto inglese Ben Kilburn che l'ha scelta come propria dimora da arredare con stile (leggi anche → Il restyling di un’abitazione vittoriana nel quartiere di Hackney a Londra). Situata nel quartiere Hackney della citta, la casa è caratterizzata da una zona giorno che si sviluppa in un ampio living che si affaccia su una doppia altezza. Qui trova luogo un soggiorno giocato sui toni del grigio che ospita, come illustre presenza, l'iconico divano Ruche disegnato da Inga Sempè per Ligne Roset proposto in un seducente tono di bluette.


di Alec Cinque / 8 Agosto 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Filosofia dello spazio

Il restyling di un monolocale a Kyoto, giapponese e contemporaneo

restyling

[Interior Decoration]

Vacanze green con vista

Relax, natura e buona cucina, un indirizzo in Tirolo

hotel

[Interior Decoration]

Abitare tra le nuvole

Pareti blu e nascondigli segreti per un appartamento a Taiwan

restyling

[Interior Decoration]

Il loft che non è un loft

Pareti curve e toni caldi: dimenticate tutto quello che sapete sui loft

restyling

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web