ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Come arredare un monolocale raddoppiando lo spazio

Materiali diversi e blocchi di colore trasformano un mini appartamento a Shanghai in un cortile colorato e confortevole

Come arredare un monolocale trasformandolo in una casa vera e propria? Capita a tutti di dover fare i conti con uno spazio piccolo. Per fortuna l'interior design ci viene in aiuto con soluzioni intelligenti e creative.

A Shanghai, Atelier Mearc è riuscito ad arredare una casa piccola dilatando uno spazio di 37 metri quadri grazie all’uso di materiali diversi e monoblocchi cromatici che danno forma a un’esperienza sensoriale.

Esperienza che inizia già all’entrata del vecchio edificio residenziale ora convertito, insieme a tutta la dowtown della metropoli cinese, in un’area di architetture contemporanee. Dopo una lunga scala esterna e diversi corridoi e passaggi, si arriva davanti alla porta del mini appartamento al settimo piano: qui, dopo un profondo respiro, si apre la porta e ci si ritrova in un’area luminosissima con in fondo, dietro alla vetrata della grande finestra a soffietto, la lunga fila di metasequoie.

L’ispirazione nasce proprio da questi alberi e dalla loro maniera di collegare la terra con il cielo e creare così un paesaggio unico. Per fare sì che questo concept potesse entrare a far parte in qualche maniera dell’arredo interno, la finestra è stata resa apribile a soffietto in modo da incorniciare come un fotogramma il rettangolo del panorama.

Lo spazio interno non è suddiviso secondo un uso funzionale, nessuna parete divisoria e nessuna porta: per animare il monolocale solo quattro spazi consecutivi creati modificando l'altezza del pavimento e del soffitto e contemporaneamente utilizzando materiali differenti, spesso a contrasto. In questa maniera lo spazio viene fortemente caratterizzato e vengono differenziato gli spostamenti all’interno dell’abitazione.

Il monolocale si trasforma quasi in un cortile con diverse profondità contornato dalla bellezza degli alberi di metasequoia al di là della vetrata. In questa ristrutturazione, non viene utilizzato il concetto comune di mobili sostituiti invece da elementi architettonici: l'identificazione primaria di termini come pavimento, tavolo, sedia, letto o armadio si caratterizza soprattutto per il materiale utilizzato mentre forma e posizione perdono la loro importanza.

www.ateliermearc.com

SCOPRI ANCHE:
5 consigli di design per arredare una casa piccola
→ Arredare una casa piccola: dall'Olanda un esempio da copiare
→ Vivere in una casa da 45 mq a Londra
→ Mini appartamento nel cuore di Parigi


di Paola Testoni / 8 Novembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Polvere di stelle

Femminilità a colori: il pop up store di Paula Cademartori

negozi di design

[Interior Decoration]

Mix balinese

Un boutique hotel a Bali tra arte, natura, design e vintage

hotel

[Interior Decoration]

Cafè No. 19, vintage alla greca

Un nuovo locale ispirato alle vecchie gastronomie greche di Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

New style new life

Questa volta Dmail reinventa se stessa

negozi di design

[Interior Decoration]

Londra ha un cuore sardo

Il ristorante Olivo racconta tra menù e design la bellezza di un'isola

ristoranti

[Interior Decoration]

Tempi di vendemmia

In Catalogna il minimalismo contagia anche le cantine

food e design

[Interior Decoration]

I pastelli di Odette

A Singapore un ristorante francese punta tutto sui colori soft

ristoranti

[Interior Decoration]

Restyling in punta di piedi

A Ostuni una masseria tradizionale trasformata in hotel di charme

restyling

[Interior Decoration]

Un rifugio luminoso

Una casa minimalista che fonde armoniosamente interni ed esterni

total white

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web