ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design a Roma, l'indirizzo definitivo si chiama Cantiere Galli

Fondato da Eleonora Galli, Cantiere Galli Design coniuga l’innovazione, la ricerca e la cultura del progetto a 360°

C'è un nuovo, imprescindibile indirizzo per chi cerca il design a  Roma: Cantiere Galli Design è il nuovo Interior Design Center fondato da Eleonora Galli, che ha scelto un grande loft nel cuore di Roma per dare forma a un concept inedito per la capitale. Situato a due passi dal Gazometro di via Ostiense, accanto a uno dei più suggestivi paesaggi di archeologia industriale romana, lo spazio nasce all’insegna della condivisione e mixa informalmente accoglienza, cultura del progetto e servizio custom made.

Pensato per curiosi e professionisti, Cantiere Galli promette inediti scenari per gli appassionati di design. Alla base, un nuovo modello di esposizione e vendita a servizio dell’architettura e dell’edilizia, un contenitore di idee e suggestioni, ancora prima di essere un negozio, dove architetti e interior designer possono incontrarsi e trovare supporto a 360° nella realizzazione delle loro idee.

L’allestimento, firmato dal milanese Studiopepe, riflette con la sua estrema leggerezza formale il senso di dinamismo e interconnessione che Eleonora Galli ha scelto per caratterizzare la location, e mette in rilievo con efficacia prodotti, materiali, oggetti di design e arredi, tra cui si scoprono pezzi delle collezioni Agape, i wallpaper Wall&Decò, le piastrelle Mosa e la raffinata palette di colori The Paint Maker Company, solo per citare alcune delle prestigiose partnership di Cantiere Galli Design.

All’interno troviamo anche un bookshop specializzato, una fornitissima materioteca creata in collaborazione con Material ConneXion (leggi anche → Con cosa costruiremo le città del futuro?), uffici per le consulenze private e tavoli pensati per ospitare riunioni: tutto per offrire un pacchetto di servizi di altissimo livello, interamente rivolto al mondo del progetto.

Non finisce qua. Con l’ambizione di interpretare un ruolo di epicentro nel panorama culturale romano, Cantiere Galli ha chiamato Domitilla Dardi, curatrice per il design del MAXXI di Roma, per dare vita a uno spazio esclusivamente dedicato alla libera creatività. Per il 2017 saranno tre i progetti, ideati su misura, a occupare questa “Stanza tutta per sé”, che è il titolo del programma supervisionato dalla Dardi. Inaugura la selezione “Beata solitudo” del giovane Giuseppe Arezzi: unità abitativa studiata per l’eremita contemporaneo che si trasforma a seconda del contesto in cui è collocata.

Cantiere Galli Design

Via Antonio Pacinotti,63 – 00146 Roma


di Laura Pastorino / 23 Febbraio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Hotel o club esclusivo?

Luci soffuse e atmosfera intima da Room Mate Gerard a Barcellona

hotel

[Interior Decoration]

Design giapponese, colori del Perù

Il nuovo Nobu Dowtonwn progettato da David Rockwell

ristoranti

[Interior Decoration]

Design alle Maldive

Ospiti di Cocoon, il resort di design nel blu dell'Oceano indiano

hotel

[Interior Decoration]

La rivoluzione dell'hotellerie

Patrick Norguet firma il nuovo Okko Hotel di Parigi

hotel

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

Il nuovo hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

[Interior Decoration]

Refettorio felice

Ilse Crawford firma il nuovo spazio londinese del progetto di Bottura

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare di fantasia

Tokyo incontra New York in un coworking...a Madrid

coworking

[Interior Decoration]

Bellezza imperfetta

Makhno firma una casa minimalista e rustica ispirata al wabi-sabi

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web