ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Com'è fatta Coral Caye, l'isola privata di Francis Ford Coppola in Belize

Un isolotto di 2 acri lontano dalla terraferma e dalle connessioni Internet, da affittare per ritrovare il contatto con la natura

coral-caye-isola-privata-francis-ford-coppola-belize

A otto miglia da Turtle Inn, un gruppo di cottage e ville, disseminate lungo una spiaggia di palme della penisola di Placencia, nel sud del Belize, si trova Coral Caye, un isolotto caraibico di due acri ricoperto dalla giungla e protetto da una vasta barriera corallina. Appartiene a Francis Ford Coppola. E si può affittare.

Ad attendere gli ospiti (fino a 12), nell’ultimo rifugio dei pluripremiati ritiri bohémien della famiglia Coppola, che spaziano dalla Basilicata a Buenos Airestre, tre strutture rustiche: la più grande, conosciuta come Great House, altro non è che un grande living con il tetto di paglia e il pavimento di sabbia, decorato di conchiglie, sculture Maya e strumenti musicali e arredato con lettini, sedie, un grande tavolo da pranzo e un bar, oltre che con una cucina e un bagno. 

In stile tipicamente caraibico, il Coral Cottage è l’edificio più lussuoso, con pareti in assi di legno dipinte di verde mare, un tetto di zinco, una grande veranda e una camera matrimoniale dotata di bagno con acqua fredda e calda. Dall’altro lato dell'isola, il più semplice Cottage Seahorse è immerso in una baia di mangrovie.

Per ogni esigenza ci si può rivolgere al custode dell’isola, Alberto, o a sua moglie Pauline, ma non aspettatevi televisori e aria condizionata: l’isola è un rifugio per allontanarsi da tutto dove "Ci sono cose da fare - o semplicemente non fare nulla”. Parola di Francis.

www.thefamilycoppolahideaways.com

SCOPRI ANCHE:
7 isole da sogno per la vacanza perfetta
→ Il Four Season alle Maldive diventa un'isola


di Carlotta Marelli / 3 Luglio 2017
tags:

hotel

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Bar underground a Vienna

The Krypt Bar, da locale jazz anni 50 a cocktail bar contemporaneo

Lounge bar

[Interior Decoration]

Un social club a Shenzhen

10.Creative Drink, un locale tra arte, intrattenimento e business

Lounge bar

[Interior Decoration]

Pink power

Il nuovo coworking di NY che è molto di più di un semplice ufficio

uffici di design

[Interior Decoration]

Cucina e design d'oriente

A Londra apre Flavour Bastard, il ristorante etnico del momento

Ristoranti

[Interior Decoration]

Vintage a Granada

Ilmiodesign disegna gli interni di un hotel lussuoso e nostalgico

Travel

[Interior Decoration]

Fashion and fun

La formula magica di Opening Ceremony, negozio, club e galleria

negozi di design

[Interior Decoration]

Il ristorante materico

Ecrudo è il nuovo indirizzo gourmet dove è protagonista la materia

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Lusso Made in China

Immergersi nel passato della cultura cinese grazie a un hotel a 5 stelle

Hotel di design

[Interior Decoration]

Garage Italia apre a Milano

Inaugurato un nuovo locale multitasking la cui formula piacerà a tutti

ristoranti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web